menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forlì, si preparava a rubare: fermato arzillo 'nonnino'

Stava probabilmente per compiere qualche furto un arzillo “nonnino” controllato nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì dagli agenti della Volante della Questura di Forlì

Stava probabilmente per compiere qualche furto un arzillo “nonnino” controllato nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì dagli agenti della Volante della Questura di Forlì. La pattuglia era impegnata in un servizio di controllo quando nel parcheggio antistante lo stadio, in viale Gramsci, ha notato un individuo armeggiare attorno ad una “Volkswagen Golf”. La vettura aveva entrambi i cofani aperti. Alla vista dei poliziotti, l'uomo ha subito chiuso il baule.

Quindi, prima di scappar via, ha buttato qualche oggetto per terra. Gli agenti hanno stoppato la fuga dell'individuo, provvedendo all'identificazione. Con se aveva due coltelli a serramanico, un lamierino in acciaio sagomato e due spadini. Insomma, attrezzi che fanno ipotizzare che il soggetto, un settantenne già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, si stesse preparando per fare qualche furto in zona.

Non è stata trovata refurtiva a sua disposizione. Per questo motivo i poliziotti l'hanno denunciato a piede libero con l'accusa di porto di oggetti atti ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento