rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Centro Storico / Corso della Repubblica, 196

Un "allegro trasloco" tutto a colori: le foto del flash mob dell'associazione "Il Pane e le Rose"

La nuova location, nell'ambito del progetto "Spazi agli Spazi", è stata trovata mercoledì scorso dopo l'incontro con l'assessore comunale Maria Maltoni

Un trasloco all'insegna dell'allegria e dei colori. Una sorta di catena umana che ha unito la nuova sede con la vecchia. Martedì pomeriggio si è svolto il trasferimento dell'associazione "Il Pane e le Rose" da via Dei Filergiti a Corso della Repubblica 196/d (Galleria Vittoria). La nuova location, nell'ambito del progetto "Spazi agli Spazi", è stata trovata mercoledì scorso dopo l'incontro con l'assessore comunale Maria Maltoni.

La terza casa dell'associazione è stata quindi inaugurata con la proiezione del documentario "CiaLiLaPi", alla presenza del regista Tiziano Falchi. Il trasloco si è reso necessario a seguito delle lamentele dei vicini dei locali in Via dei Filergiti, che, avevano scritto dall'associazione, "hanno denunciato un fantomatico problema di disturbo della quiete pubblica". Per i rappresentanti de "Il Pane e le Rose" esiste "un reale problema culturale e politico in una città dove la presenza di giovani, adulti, residenti e fuorisede, che si confrontano e che discutono sia visto come un disturbo alla quiete pubblica".

"Il Pane e le Rose": il trasloco (foto di Alessandra Salieri)

Lunedì prossimo, con location ed orario ancora in fase da definire, è in programma un'assemblea pubblica, che nella pagina Facebook dell'associazione viene così presentata: "C'è una parte di città che vuole vivere Forlì in modo diverso. Che non crede in una città dormitorio dove gli spazi aperti ed luoghi pubblici non sono luoghi da vivere. Una città in cui non si riesce a comprendere l'importanza del dinamismo culturale, del confronto, dello scambio e dell'aggregazione". L'assemblea, alla quale sono invitate "associazioni, studenti, residenti, singoli, famiglie e chiunque altro", "ha come obiettivo la costruzione di un percorso per dare cittadinanza a questa parte di città e costruire una Forlì a misura di diversità".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un "allegro trasloco" tutto a colori: le foto del flash mob dell'associazione "Il Pane e le Rose"

ForlìToday è in caricamento