Ruba un giubbotto di pelle da donna: scatta l'anti-taccheggio e viene denunciato

Un marocchino di 23 anni, non in regola col permesso di soggiorno, è stato nella tarda mattinata di giovedì il protagonista di un furto al negozio "Piazza Italia", in corso della Repubblica

Pensava di averla fatta franca staccando semplicemente l'etichetta dal capo appena prelevato. Ma all'uscita si è attivato l'allarme dell'anti-taccheggio. Un marocchino di 23 anni, non in regola col permesso di soggiorno, è stato nella tarda mattinata di giovedì il protagonista di un furto al negozio "Piazza Italia", in corso della Repubblica. Il ladro si è nascosto sotto la giacca che indossava un giubbotto da pelle da donna, staccando l'etichetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma non appena ha varcato la barriera anti-taccheggio è cominciato a suonare l'allarme. Immediatamente i commessi del punto vendita l'hanno bloccato, richiedendo l'intervento del 113. Gli agenti della Volante l'hanno denunciato con l'accusa di furto aggravato, alla quale si è aggiunta la violazione della legge sulla clandestinità. Al momento del controllo il 23enne era sprovvisto di documenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • Coronavirus, contagi in aumento. Bonaccini non esclude una stretta sulle scuole

  • L'aeroporto di Forlì alla conquista del Mediterraneo: si allunga la lista delle compagnie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento