menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A passo spedito dopo aver rubato un i-pod in ospedale: arrestato

L'episodio si è consumato giovedì pomeriggio nel reparto Otorino del "Morgagni-Pierantoni". L'uomo ha approfittato di un attimo di distrazione di un paziente per impossessarsi dell'i-pod.

In un battito di ciglia ha rubato un i-pod ad un paziente ricoverato all'ospedale di Forlì, senza che il malcapitato se ne accorgesse. Il passo frettoloso ha però attirato le attenzioni dei vigilantes, che hanno richiesto l'intervento della Polizia. I sospetti si sono rilevati fondati: da una tasca del giubbotto è infatti saltata fuori la refurtiva. Un pugliese di 33 anni, C.G. le sue iniziali, è stato arrestato dagli uomini della Volante della Questura con l'accusa di furto in luogo di privata dimora.

L'episodio si è consumato giovedì pomeriggio nel reparto Otorino del "Morgagni-Pierantoni". L'uomo ha approfittato di un attimo di distrazione del paziente per impossessarsi dell'i-pod. Le guardie giurate, monitorando le immagini in tempo reale delle telecamere di videosorveglianza, si sono insospettite del passo affrettato dell'uomo che rapidamente ha guadagnato l'uscita del nosocomio. La descrizione dettagliata dell'individuo ha permesso agli agenti della Volante e del Posto di Polizia dell'ospedale di identificarlo in pochi minuti.

Il sospettato è stato "beccato" mentre stava attendendo l'autobus. In una tasca del giubbotto c'era l'oggetto poco prima rubato, facendo scattare l'arresto per furto in luogo di privata dimora. Grande sorpresa per il paziente quando gli è stato consegnato l'i-pod in quanto non si era accorto di esser stato derubato. Il 33enne è sospettato di aver commesso un furto di un portamonete sempre all'ospedale e successivamente ritrovato dagli agenti della Polizia Ferroviaria in un bagno della stazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento