Dal teatro musicale alla tv: giovane forlivese nella fiction "L’ Ispettore Coliandro"

Dopo l'esperienza nel teatro musicale, Gentilini ha deciso di dedicarsi al perfezionamento della recitazione al The Acting Studio di New York

Un forlivese in una fiction televisiva. Si tratta del 28enne Gabrio Gentilini, che comparirà nel primo episodio della sesta serie de “L’ Ispettore Coliandro”, una delle fiction più amate della Rai e grande successo di ascolti di Rai 2, con protagonista Giampaolo Morelli e in onda in prima visione esclusiva da venerdì in prima serata su Rai 2. Prima del debutto nella fiction, il giovane forlivese ha avuto una carriera di primo piano nel musical italiano dove è stato il protagonista Johnny Castle in “Dirty Dancing”, al Teatro Nazionale di Milano, all’Arena di Verona e al Gran Teatro di Roma, e Tony Manero ne “La Febbre del Sabato Sera”, ruoli iconici ricoperti al cinema da Patrick Swayze e John Travolta. Dopo l'esperienza nel teatro musicale, Gentilini ha deciso di dedicarsi al perfezionamento della recitazione al The Acting Studio di New York per estendere la sua carriera dal teatro anche al cinema e alla fiction televisiva e debutta ora in una delle serie tv di punta del palinsesto autunnale nel ruolo dello scugnizzo Rocco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un'auto in sorpasso, sciagura in via Del Partigiano: ciclista perde la vita

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • La sciagura del ciclista ucciso, "Era generoso e scherzoso". L'automobilista indagata per omicidio stradale

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

Torna su
ForlìToday è in caricamento