menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il forlivese Dal Monte torna agli sport estremi: "Nel 2017 farò 5 lanci di base jumping"

Il forlivese Marzio Dal Monte, già protagonista di "lanci estremi" col paracadute nei panni dello "Skypunker", vale a dire il paracadutista con la cresta da punk, si dà al "Base Jumping"

Il forlivese  Marzio Dal Monte, già protagonista di “lanci estremi” col paracadute nei panni dello “Skypunker", vale a dire il paracadutista con la cresta da punk, nel 2017 tornerà – secondo quanto informa lui stesso – ai lanci estremi. Scrive Dal Monte: “Un riscatto che passa attraverso un 2017 ricco di adrenalina dopo due anni troppo segnati da avvenimenti negativi (è stato oggetto di diverse denunce per vari reati in città, ndr)”.

Scrive Dal Monte: “Sono pronto ad allenarmi per ritrovare un nuovo rinnovato spirito di avventura con il b.a.s.e. jumping” dice Dal Monte. Il B.A.S.E. jumping  è uno sport estremo che consiste nel lanciarsi nel vuoto da varie superfici, rilievi naturali, edifici o ponti, e atterrare mediante un paracadute.  la sigla B.A.S.E sta per Buildings (edifici); Antennas (torri abbandonate o simili); Span (ponti); Earth (scogliere o altri tipi di formazioni naturali)”. Da quando hanno iniziato a diffondersi le tute alari, la disciplina ha aumentato sensibilmente il livello di sicurezza, aumentando la distanza dai possibili ostacoli.

“Dopo centinaia di lanci da aereo, tutti in condizioni più o meno estreme, è con il b.a.s.e. jumping che ho trovato una nuova dimensione, sia a livello di volo che a livello personale", continua il forlivese. "Negli ultimi due anni ho perso di vista quelli che erano i miei obiettivi professionali e personali, e solo recentemente mi sono affacciato di nuovo agli sport estremi, ho trovato nuovi sponsor che mi affiancheranno in questa nuova avventura e stilato un programma di lanci ed atterraggi spettacolari". Tra questi, annuncia Marzio Dal Monte, un tour mondiale di 5 lanci accompagnato dal veterano del b.a.s.e. jumping Ivan Colella e che partira' dall'Italia l'8 giugno 2017.

"Ho scelto l'8 giugno perche' sara' la data in cui compiro' due volte 20 anni, come diceva Dylan Dog. In occasione dei miei primi 40 anni, alle 9 della mattina effettuerò un lancio da un noto grattacielo di Milano (la location sarà resa nota solamente all'ultimo minuto) insieme al mio allenatore e videomaker bolognese Ivan Colella. Da lì ci sposteremo per i 5 continenti ed effettueremo lanci b.a.s.e. a Giakarta, Kuala Lumpur, New York ed altri due da annunciare. Sarà una nuova nascita per me, nel nome dello sport e del rischio!", annuncia Marzio Dal Monte. Il suo record di velocità in caduta libera è di 424 km/h)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento