Cronaca

In giro in auto durante il 'coprifuoco': amici sorpresi con la droga in tasca

Il controllo è scaturito nella nottata tra sabato e domenica, quando gli agenti della Volante dell'Ufficio Prevenzione Generale hanno notato un'auto transitare lungo la circonvallazione interna

La Polizia di Stato ha sanzionato due forlivesi per detenzione a fini personali di sostanze stupefacenti e per violazione della normativa anticovid, ritirando anche una patente di guida. Il controllo è scaturito nella nottata tra sabato e domenica, quando gli agenti della Volante dell'Ufficio Prevenzione Generale hanno notato un'auto transitare lungo la circonvallazione interna. I poliziotti hanno quindi proceduto al controllo degli occupanti, tenuto conto che il transito stava avvenendo dopo l’orario di inizio del cosiddetto coprifuoco.

Alla guida vi era un cinquantenne residente in città, che alla richiesta di motivare l’uscita di casa ha debitamente giustificato la sua posizione. Non altrettanto ha fatto il passeggero, che è stato quindi sanzionato come previsto dalla legge (533 euro poiché il fatto è stato commesso mediante l’uso di un veicolo). I due, noti per pregresse vicende in materia di stupefacenti, sono stati perquisiti e trovati entrambi in possesso di modici quantitativi di stupefacenti, il conducente aveva una dose di cocaina, il passeggero di marijuana. A loro carico quindi è scattato il sequestro e la segnalazione in Prefettura quali assuntori di stupefacenti. Il conducente si è anche visto ritirare la patente di guida, così come previsto dalla normativa di settore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro in auto durante il 'coprifuoco': amici sorpresi con la droga in tasca

ForlìToday è in caricamento