menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un nuovo schianto, morto un forlivese di 51 anni sull'A14

Un altro risveglio tragico quello di martedì mattina, un'altra vittima della strada. Un uomo forlivese ha perso la vita in un terribile schianto avvenuto poco prima delle 8 sull'autostrada A14, a circa 2 km dopo il casello di Forlì

Un altro risveglio tragico quello di martedì mattina, un'altra vittima della strada. Un uomo forlivese ha perso la vita in un terribile schianto sull'autostrada A14, al  km 83 direzione sud, a circa 2 km dopo il casello di Forlì. L'incidente è avvenuto martedì mattina poco prima delle 8. La vittima, Daniele Rossi, di 51 anni, viaggiava su una Smart  in direzione Cesena quando è stato tamponato da una Jeep, venendo catapultato fuori dall'auto.

Nell'impatto la carrozzeria della Smart ha tenuto il colpo ma il tetto in vetro si è sbriciolato e l'uomo è stato sbalzato fuori dall'abitacolo rotolando sull'asfalto.  Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'elimedica da Ravenna e un'ambulanza, oltre alla Polizia Stradale e ai Vigili del Fuoco. Sono ancora al vaglio le cause dell'incidente. Il traffico è congestionato con una coda di 3 chilometri verso Ancona e di 1 chilometro verso Bologna.

Rossi era nativo di Macerata e residente a Castrocaro Terme, molto noto in provincia per avere gestito diversi bar, discoteche e locali notturni.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento