Cronaca

Neopatentato ubriaco scappa all'alt: inseguimento all'alba per le vie del centro

Non solo ubriaco, ma anche molesto a tal punto da ingaggiare con le forze dell'ordine un "braccio di ferro" con un'inutile e folle fuga per le vie del centro storico di Forlì. E' quanto accaduto sabato mattina intorno alle 5.15 nel corso dei normali controlli della polizia stradale

Non solo ubriaco, ma anche molesto a tal punto da ingaggiare con le forze dell’ordine un “braccio di ferro” con un’inutile e folle fuga per le vie del centro storico di Forlì. E’ quanto accaduto sabato mattina intorno alle 5.15 nel corso dei normali controlli della polizia stradale contro la guida in stato di ebbrezza.

In totale sono tre le patenti ritirate nella notte tra venerdì e sabato a Forli, in zona Porta Ravaldino ad opera della Polstrada di Forlì, distaccamento di rocca San Casciano. La prima, alle 3,30 è stata una giovane di 25 anni predappiese, fermata a bordo di una Polo (denuncia e decurtazione di 10 punti sulla patente). Poi è toccata ad un forte recidivo: un forlivese di 35 anni è stato fermato a bordo di un’Audi A2: è al quinto ritiro della patente (anche per lui denuncia e decurtazione di 10 punti sulla patente).

Ma la vera punta di follia, non bastasse il recidivo per la quinta volta, si è verificata intorno alle 5,15 della mattina, con un folle inseguimento per le vie della città. In fuga era un forlivese di appena 22 anni neopatentato che è scappato all'alt imposto dalla polizia a forte velocità, con una Fiat Uno. Ne è nato un inseguimento, il giovane è stato bloccato in via Sant'Anna. Questo gesto gli è costato 36 punti patente, la denuncia penale oltre che l’obbligo a ridare l’esame di guida. Infatti è stato sanzionato per alcool, per fuga all'alt polizia, e per velocità  pericolosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neopatentato ubriaco scappa all'alt: inseguimento all'alba per le vie del centro

ForlìToday è in caricamento