La Marcia per la Pace sarà una catena umana, adesioni anche da Forlì

Il centro Pace organizza un autobus con partenza da Forlì alle ore 5.30 circa e ritorno la sera

L'11 ottobre si terrà la Marcia per la Pace di Perugia-Assisi. Quest'anno, nel rispetto delle norme sanitarie vigenti, la marcia si trasformerà in una catena umana che collegherà Perugia con Assisi. Dal territorio di Forlì sono richieste circa 30-40 persone e per questo motivo la partecipazione sarà limitata e l'adesione dovrà essere data anticipatamente. Il centro Pace organizza un autobus con partenza da Forlì alle ore 5.30 circa e ritorno la sera. Per le adesioni o per ulteriori informazioni contattare il centro pace su facebook oppure all'indirizzo mail forli.centropace@gmail.com o al numero 3278622022.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, focolaio in una ditta di Forlì: i positivi sono undici

  • Morto sulla Bidentina, Andrea superò un grave incidente. La sua esperienza per un progetto per giovani

  • Spara ad un fagiano, ma colpisce per sbaglio l'amico: lui perde un occhio

  • Riapre con una nuova gestione un locale storicamente votato alla ristorazione nel cuore del centro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento