Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

La Scuola di musica Popolare si racconta sui social

Gli insegnanti di Forlimpopoli svelano la propria relazione con la musica e fanno risuonare sul web strumenti spesso sconosciuti ai più

In questo periodo di chiusura quasi totale, la musica in generale, e le Scuole di musica in particolare, soffrono per una sospensione che non vede fine. Il web così, oltre a diventare valvola di sfogo, si rivela anche luogo di opportunità, quella di rimanere in contatto ma soprattutto di raggiungere un pubblico nuovo.

E’ per questo che anche la Scuola di musica Popolare di Forlimpopoli, nata nel 1986 e da allora specializzata nella didattica di strumenti e repertori della tradizione popolare, ha scelto di promuoversi proprio sul web con una diretta Facebook in cui, ogni sera, alle 20:30, sulla pagina ufficiale della Scuola, un insegnante racconta se stesso, la sua relazione con la musica e con la scuola e fa risuonare sul web strumenti spesso sconosciuti ai più.

La programmazione delle dirette ha preso il via lunedì 13 aprile con Filippo Fiorini ed il suo didjeridoo australiano e continua ogni sera fino alle 20:30. Il pubblico potrà poi ritrovare le registrazioni delle dirette sulla pagina Facebook della Scuola di musica Popolare di Forlimpopoli e sul sito ufficiale della Scuola: www.musicapopolare.net

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Scuola di musica Popolare si racconta sui social

ForlìToday è in caricamento