rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Territorio / Forlimpopoli

A Forlimpopoli nascerà un Lego gigante: a realizzarlo saranno bimbi e ragazzi

Le prime 32 famiglie che scriveranno a partire da martedì, a cultura@comune.forlimpopoli.fc.it dichiarando “voglio partecipare alla brick action” saranno convocate sabato 17 dicembre alle 15 in piazza Garibaldi

Sold out in meno di dodici ore. Circa quaranta famiglie in questo lasso di tempo hanno aderito alla proposta del Comune di Forlimpopoli per la costruzione di un mosaico comunitario fatto di mattoncini. E se il risultato finale rimarrà segreto fino a sabato 17 Dicembre quando i partecipanti e gli spettatori vedranno comporsi il mosaico, è necessario a questo punto rivelare la motivazione di questo laboratorio così particolare che animerà piazza Garibaldi a partire dalle 15. L’evento è l’apice (ma non il punto di arrivo) di un percorso di apprendimento attraverso il gioco che il Comune ha intrapreso grazie alla proposta educativa e formativa di Heart4Children APS che sta guidando la città artusiana nella creazione di una vera e propria comunità educante che sappia valorizzare e sviluppare le intelligenze cognitive, emotive e sociali non solo dei bambini, ma di tutte le figure educative presenti sul territorio. Per questo, assieme ai piccoli costruttori, verranno chiamati in piazza genitori, nonni, zii e tutti coloro che hanno voglia di crescere giocando con i propri bambini.

“Si tratta – spiega il Sindaco di Forlimpopoli Milena Garavini – di un momento simbolico molto importante per tutti noi. Perché ogni mattoncino del mosaico rappresenta quelle piccole grandi azioni che possiamo compiere nel nostro piccolo. Ma quei mattoncini andranno a comporre una casella che rappresenta l’impegno di tutta la famiglia e infine le caselle comporranno la grande opera che capeggerà in un luogo ancora top secret, a ricordare che l’impegno di tutti può creare meraviglie straordinarie. Vogliamo diventare assieme costruttori di un mondo migliore, lanciando il messaggio che ciascuno può essere essenziale nel suo piccolo”. In questo senso, la proposta è intergenerazionale perché non si smette mai di imparare. La gratitudine nei confronti di Heart4Children APS non potrebbe essere più grande perché l’APS che lavora in sinergia con Gruppo LEGO per progetti di beneficenza e laboratori educativi basati sul principio del "Learning Through Play", sta offrendo occasioni irripetibili alla cittadinanza tutta. “Ovviamente – conclude il Sindaco – siamo estremamente grati anche a tutti i volontari che stanno aiutando nella realizzazione di questi laboratori e che sono già al lavoro per proposte future che sapranno stupire grandi e piccini. In particolare tra questi, ringraziamo Fabiox che, in maniera totalmente gratuita, ci supporta nella realizzazione di tante attività”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Forlimpopoli nascerà un Lego gigante: a realizzarlo saranno bimbi e ragazzi

ForlìToday è in caricamento