Martedì, 16 Luglio 2024
La manifestazione / Meldola

Da Piazza Orsini verso Scardavilla, Meldola in marcia nel segno dell’amicizia e della pace

Una giornata storica a cui ha preso parte anche la comunità islamica rappresentata da Mohammed Ballouk e Fariss Hamid e la comunità romena ortodossa con Padre George

La "Prima Marcia dell'Amicizia" promossa dalla Comunità Cristiana Cattolica Meldolese con il patrocinio del Comune di Meldola, svoltasi domenica scorsa, ha registrato un'importante partecipazione: in tantissimi, grandi e piccini, hanno scelto di marciare da Piazza Orsini verso Scardavilla. Il lungo corteo ha visto camminare moltissime persone che hanno scelto di stare insieme liberamente unite nel segno dell’amicizia e della pace. Una giornata storica a cui ha preso parte anche la comunità islamica rappresentata da Mohammed Ballouk e Fariss Hamid e la comunità romena ortodossa con Padre George.

All'arrivo a Scardavilla è stata piantumata una “Quercia”, simbolo di questa bella giornata con il motto “Se vuoi la pace coltiva l’amicizia”. Ad accogliere i partecipanti tante attività: visita guidata al Monastero di Scardavilla, illustrazione della "Riserva naturale orientata Bosco di Scardavilla", oltre ai ragazzi  della Runaway Band a cura di Cosa Scuola Music Academy che si sono esibiti in uno strepitoso “Concerto dell'Amicizia”.

Il sindaco Roberto Cavallucci nel ringraziare Don Enrico Casadio, la Comunità Cattolica Cristiana Meldolese, la Comunità Islamica, la Comunità Ortodossa e tutti coloro che hanno reso possibile l'organizzazione della Marcia, ha evidenziato il significato di questa bella giornata "un modo di stare insieme, creare relazioni e fiducia tra le persone per ricordarci sempre la centralità dei valori di pace, solidarietà, fraternità, integrazione ed amicizia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Piazza Orsini verso Scardavilla, Meldola in marcia nel segno dell’amicizia e della pace
ForlìToday è in caricamento