Meldola, "Il Pulcino" festeggia i 40 anni e i bimbi entrano gratis: rette abbattute

L'importante traguardo è stato festeggiato anche con la pubblicazione di un volume collana Prime Storie, le cui fiabe sono state tradotte in dialetto romagnolo, inglese e spagnolo

Mercoledì pomeriggio, in occasione dell'ultimo appuntamento promosso dal Comune di Meldola e dall'Istituzione ai Servizi Sociali Davide Drudi per festeggiare il 40esimo anniversario del nido "Il Pulcino", il sindaco Roberto Cavallucci ha comunicato alle famiglie dei bimbi che frequentano l'asilo che grazie al contributo "Al Nido con la Regione" le rette sono state abbattute fino ad arrivare alla gratuità per la maggior parte degli utenti. "L'intervento a sostegno delle famiglie è stato reso possibile grazie ai 60.000 euro ricevuti dalla Regione Emilia Romagna ed si è sommato al taglio delle rette del 20% già deciso dall'amministrazione nei mesi scorsi", chiarisce il primo cittadino.

Oltre a queste misure le famiglie potranno beneficiare del Bonus Bebè erogato da Inps e così anche gli utenti con una retta medio alta riusciranno ad ottenere la totale coperurtura delle spese. Il quarantesimo compleanno è stata anche occasione per presentare alle famiglie ed a tutta la cittadinanza le migliorie realizzate nel corso degli ultimi mesi che hanno visto un impegno considerevole della Giunta Cavallucci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Comune e l'Istituzione hanno scelto di investire in questa importante struttura, acquistando nuovi arredi, sostituendo tutta la rubinetteria per renderla a misura di bimbo, oltre alla fornitura di un nuovo condizionatore e di un intervento importante sul giardino e le pareti esterne del nido stesso", ricorda l'assessore ai Servizi Sociali, Jennifer Ruffilli. L'importante traguardo è stato festeggiato anche con la pubblicazione di un volume collana Prime Storie, le cui fiabe sono state tradotte in dialetto romagnolo, inglese e spagnolo, testimoniando la valenza educativa e all'avanguardia del progetto pedagogico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento