Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

2 giugno, il messaggio del prefetto Corona: "E' giunto il momento di rialzare il capo"

"L’esito di quel voto sugellò, senza possibilità di appello, la chiusura di una tragica parentesi storica protrattasi per oltre vent’anni", ricorda il prefetto di Forlì-Cesena, Antonio Corona

Forlì celebra il settantacinquesimo anniversario del referendum che decretò la nascita della Repubblica italiana. "L’esito di quel voto sugellò, senza possibilità di appello, la chiusura di una tragica parentesi storica protrattasi per oltre vent’anni - ricorda il prefetto di Forlì-Cesena, Antonio Corona -. Da quel voto scaturì la Costituzione, al centro l’essere umano, comunità di sorelle e fratelli. Una Costituzione che non concede spazio alcuno a discriminazioni e vessazioni di sorta. Una Costituzione posta a inespugnabile presidio dei diritti fondamentali, e correlate responsabilità, di ciascuno di noi, cittadini liberi e consapevoli. Una Costituzione che fonda la sua profonda ragion d’essere sul rispetto reciproco. Reciproco rispetto. Presupposto di ogni sentimento vero, puro, incontaminato, gratuito. Immacolato. Reciproco rispetto, baluardo formidabile a garanzia di ogni vivere civile".

Corona parla di "in vivere civile temprato, in questi interminabili, ultimi mesi, dalle sofferenze, dalle ansie, dalle angosce per il presente e per l’avvenire. Sembra ora finalmente giunto il momento di rialzare il capo, di riappropriarci, con le dovute cautele, della vita, della nostra vita, della vita di tutti i giorni, di una vita come voglia di viverla questa vita. Possa, questo 2 giugno, segnare idealmente l’aurora, irreversibile e luminosa, di un novello inizio. Di una ordinata, ritrovata, rinnovata, serena convivialità". E quindi non può mancare nel settecentesimo della morte di Dante Alighieri una citazione del Sommo Poeta: ""E quindi uscimmo a riveder le stelle". Buon compleanno e grazie, amatissima nostra Repubblica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

2 giugno, il messaggio del prefetto Corona: "E' giunto il momento di rialzare il capo"

ForlìToday è in caricamento