Piero della Francesca, la mostra incassa il plauso di Vittorio Sgarbi

Il noto critico d’arte varca la soglia del San Domenico esattamente all’una e un quarto, accompagnato dal sindaco Davide Drei

Il grande evento forlivese dedicato a Piero della Francesca non è ancora partito, che già incassa il plauso convinto di Vittorio Sgarbi. Il noto critico d’arte ha varcato la soglia del San Domenico nel primo pomeriggio di venerdì, esattamente alle 13,15, accompagnato dal sindaco Davide Drei. “C’è una singolare coincidenza – dichiara – fra la riscoperta di Piero della Francesca e la fine delle avanguardie. Il ‘900 comincia con un’euforia di rivoluzione formale e poi lentamente, con la metafisica di De Chirico, ritorna all’ordine, foriero nel corso degli anni Venti di una serie di ripensamenti proprio sul concetto di spazio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiaro il riferimento all’intervento operato da Roberto Longhi, di recupero della filologia di Piero della Francesca: “A partire dal 1914 fino al 1927, cioè con la metafisica – continua lo studioso - Longhi elabora una strategia di recupero di valori plastici in Piero della Francesca, che in questo modo diventa antesignano di quel ritorno all’ordine, i cui rappresentanti saranno i più grandi pittori del Novecento italiano, da Morandi a Campigli fino poi anche oltre l’Italia, come Balthus”. E’ una modernità, quella di Piero della Francesca, che Sgarbi intende proprio come ordine della mente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Travolto all'uscita della scuola: bimbo trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Non paga i debiti della propria azienda: l’imprenditore creditore assolda i killer per ucciderlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento