menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Motociclisti in fuga dalla Forestale: volevano evitare i controlli

Il Corpo Forestale dello Stato sabato pomeriggio è stato impegnato in controlli stradali nel tratto montano del Passo della Calla nel Comune di Santa Sofia per il progetto "Defend Life 2012"

Il Corpo Forestale dello Stato sabato pomeriggio è stato impegnato in controlli stradali nel tratto montano del Passo della Calla nel Comune di Santa Sofia per il progetto “Defend Life 2012”. 10 le impiegate: sei dal Comando Provinciale di Arezzo e quattro dal comando di Forlì-Cesena e del C.T.A. di Santa Sofia. Il risultato ha visto in totale 250 controlli, con 20 patenti ritirate per sorpassi in curva a velocità pericolosa.

Inoltre sono state ritirate sei carte di circolazione ritirate per moto truccate, si è provveduto a 5 fermi per 3 mesi delle moto con targhe non visibili a causa della eccessiva inclinazione. I militari sono stati impegnati in due inseguimenti di motociclisti che, visto il posto di controllo, avevano invertito la marcia per eludere i controllori. Una volta raggiunti, sono stati contestati loro gli addebiti del caso.

Per i rilievi delle infrazioni sono stati utilizzati diversi strumenti come telelaser, telecamere fisse e mobili, etilometro, inclinometro per la misura dell’inclinazione della targa. Ad alcuni centauri, che al momento della contestazione dell’infrazione al codice della strada avevano decisamente negato, sono state fatte vedere in diretta le immagini che li riguardavano, a cui non hanno potuto replicare che con un imbarazzante silenzio.   

 “Il controllo del Corpo Forestale dello Stato ha riguardato in modo specifico la sicurezza stradale nelle nostre strade di montagna, per la prevenzione di incidenti, soprattutto in questo periodo estivo in cui maggiore è l’affluenza di pubblico anche all’interno e nelle strade che attraversano il Parco Nazionale”, ha commentato Giovanni Naccarato, comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento