Mercoledì, 17 Luglio 2024
L'arresto

Nel suo curriculum criminale furti, risse, truffe, aggressioni alle ex e un inseguimento ai 150: dovrà scontare 7 anni in carcere

Si tratta di un trentenne forlivese, condannato con ben cinque sentenze per gravi episodi di cronaca che avevano segnato la città tra il 2021 e il 2022

Aggressioni, inseguimenti, risse, furti e rapina. Condannato a sette anni, è stato arrestato dalla Polizia di Stato in esecuzione di ordine di carcerazione. Si tratta di un trentenne forlivese, condannato con ben cinque sentenze per gravi episodi di cronaca che avevano segnato la città tra il 2021 e il 2022. L’uomo, infatti, dalle indagini svolte dalla Squadra Mobile e dalle Volanti, era uno dei principali riferimenti della microcriminalità cittadina e della provincia, persona violenta e pericolosa.  Decine sono stati gli interventi per aggressioni, minacce e violenze al personale delle forze di polizia in occasione dei controlli, come anche episodi di furto in negozio. Sul suo conto anche aggressioni a donne con cui aveva avuto delle relazioni sentimentali. 

In un’occasione venne arrestato dalla Volanti al termine di un inseguimento per le vie della città. L’uomo, infatti, sprovvisto di patente, alla vista di una pattuglia della Polizia di Stato è fuggito, sfrecciando ad oltre 150 chilometri orari per le vie del centro cittadino con manovre azzardate e che hanno messo a repentaglio l’incolumità dei passanti ed altri conducenti. Una volta bloccato è stato arrestato. In quell'occasione aveva assunto bevande alcoliche e sostanze stupefacenti. 

Sul suo conto anche la partecipazione a risse all’esterno dei locali del centro cittadino, nonché anche “truffe on line” commesse ai danni di cittadini residenti sul territorio nazionale. In relazione a tutte le condanne, il questore aveva chiesto ed ottenuto dal Tribunale di Bologna – Sezione Misure di Prevenzione – la misura della “sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Forlì", a causa “dell’incapacità di rispettare le leggi e le regole della civile convivenza, e di contenere gli impulsi emotivi”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel suo curriculum criminale furti, risse, truffe, aggressioni alle ex e un inseguimento ai 150: dovrà scontare 7 anni in carcere
ForlìToday è in caricamento