Neopatentato trovato ubriaco al volante nel 2008: dopo 11 anni finisce ai domiciliari

Sabato pomeriggio i poliziotti hanno rintracciato il 28enne che, dopo le formalità di legge, è stato ristretto nella sua abitazione in regime di detenzione domiciliare

Dopo ben 11 anni è finito ai domiciliari. Un 28enne di origini forlivesi è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Ravenna per "guida in stato di ebrezza". Nel 2009, appena 18enne, l'uomo fu sorpreso alla guida di un'auto annebbiato dai fumi dell'alcol: per quell’episodio venne condannato alla pena di sei mesi di reclusione.

Divenuta esecutiva la condanna, l’Ufficio Esecuzioni Penali della Corte d’Appello di Bologna il 19 gennaio ne ha disposto la carcerazione. Sabato pomeriggio i poliziotti hanno rintracciato il 28enne che, dopo le formalità di legge, è stato ristretto nella sua abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

  • Oltre un milione di spettatori per il servizio sull'ospedale di Forlì in onda su Rai Tre

Torna su
ForlìToday è in caricamento