menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Partecipa anche tu", l'iniziativa per la Giornata contro la violenza sulle donne

Per il terzo anno consecutivo ritorna “Partecipa anche tu ”, l’iniziativa della Provincia di Forlì-Cesena per celebrare a livello provinciale la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Per il terzo anno consecutivo ritorna “Partecipa anche tu ”, l’iniziativa della Provincia di Forlì-Cesena per celebrare a livello provinciale la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, che ricorre ogni 25 novembre. Con “Partecipa anche tu”  si propone agli studenti del territorio, ma anche a privati cittadini, di elaborare un simbolo, un pensiero, un racconto, un elaborato visivo, una poesia o un’altra qualsiasi manifestazione espressiva sulla tematica della violenza sulle donne.

Per l’edizione 2013 – organizzata come le precedenti dall’assessorato alle Politiche dell’istruzione e pari opportunità - hanno aderito nuove scuole ed enti di formazione, segno di un crescente seguito di quest’iniziativa che, per esplicita volontà, non porta ad alcuna premiazione o classifica, ma dà la possibilità ad ogni autore di presentare alla pari degli altri la propria opera e di inserirla in una mostra degli elaborati che sarà allestita in Provincia. Gli elaborati sono già stati raccolti nelle scorse settimane dall’ufficio Pari Opportunità.
 
Il momento finale di questa iniziativa si tiene lunedì, alle ore 9,30, con la presentazione pubblica degli elaborati (Sala del Consiglio, piazza G.B. Morgagni 9, Forlì). Saranno presenti gli studenti e tutti gli altri autori delle opere pervenute in Provincia: saranno loro i protagonisti del momento centrale dell’evento. Introdurrà l’incontro l’assessora provinciale alle Pari opportunità Bruna Baravelli, mentre le conclusioni sono affidate ad Eva Carmen Carbonari, consigliera provinciale di Parità. La mostra degli elaborati sarà allestita dallo stesso giorno della presentazione fino al 2 dicembre presso il corridoio della sala consiliare della Residenza Provinciale. L’incontro e la mostra sono aperti al pubblico.
 
In entrambe le precedenti edizioni gli elaborati sono stati numerosi, frutto tutti di un’approfondita riflessione sulla tematica. Quest’anno gli studenti, a partire dall'ultimo anno della scuola media, invitati a esprimersi sul problema così vivo e purtroppo attualissimo della violenza, sia fisica che psicologica, sulle donne, hanno partecipato in numero ancora maggiore: sono giunti in Provincia circa un centinaio tra elaborati grafici, testuali e audio-video. Infine, un’altra iniziativa sempre collegata alla Giornata mondiale contro la violenza sulle donne si terrà la prossima settimana, sabato 30 novembre 2013 (Aula Magna dell’Università, corso della Repubblica, ore 10): all’interno della Festa della Cultura la tematica femminile sarà sviluppata nell’incontro “Dante e le donne”, l’interrogazione “a parti inverse” degli studenti a Federico Sanguineti, docente di Filologia all’Università di Salerno, figlio del grande poeta Edoardo Sanguineti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento