menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lampi, tuoni e pioggia: è arrivata "Poppea"

Lampi, tuoni, acqua a catinelle e calo delle temperature. E' arrivata "Poppea", l'attesa ondata di maltempo che determinerà condizioni di instabilità sull'Emilia Romagna per diversi giorni

Lampi, tuoni, acqua a catinelle e calo delle temperature. E' arrivata “Poppea”, l'attesa ondata di maltempo che determinerà condizioni di instabilità sull'Emilia Romagna per diversi giorni. La perturbazione mette definitivamente la parola fine ad un'estate caratterizzata da ben otto ondate di caldo africano, che se dà un lato hanno dato una mano al settore del turismo messo in crisi dalla recessione, dall'altro hanno piegato l'agricoltura, con danni per oltre un miliardo di euro.

L'ondata di maltempo è di quelle di stampo autunnale, con aria fredda che irrompe dalla porta della Valle del Rodano e che in queste ore scaverà un minimo depressionario tra il mar Ligure e l'alto Tirreno. Il vortice ciclonico piloterà piogge e temporali sparsi, localmente di forte intensità, anche tra sabato e domenica, complice l'ingresso in quota di aria fredda ed instabile. La fase di cattivo tempo, intervallata comunque da schiarite, proseguirà almeno fino al 6 settembre.

Una buona boccata di ossigeno per la diga di Ridracoli, che venerdì mattina si è svegliata con un volume di poco superiore ai 17 milioni di metri cubi. Il livello dell'invaso, complice le precipitazioni attese nei prossimi giorni, è destinato gradualmente a salire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento