Prevenzione alla criminalità: firmato protocollo tra Prefettura e sindacato dei tabaccai

Venerdì è stato sottoscritto un protocollo alla presenza del prefetto Fulvio Rocco de Marinis e il presidente del Sindacato Provinciale Tabaccai di Forlì-Cesena, Onorio Bellini

Prevenzione a furti e rapine nelle tabaccherie della provincia: venerdì è stato sottoscritto un protocollo alla presenza del prefetto Fulvio Rocco de Marinis e il presidente del Sindacato Provinciale Tabaccai di Forlì-Cesena, Onorio Bellini con il quale viene avviata una collaborazione, nell’ambito delle rispettive competenze, finalizzata al miglioramento delle attività di prevenzione e repressione dei fenomeni legati alla criminalità ed in particolare di rapine, furti, usura, estorsioni, truffe, contrabbando, contraffazione ai danni dei rivenditori di generi di monopolio.

La Federazione Italiana Tabaccai si impegna, avvalendosi del proprio Sindacato Provinciale Tabaccai, "a promuovere presso le rivendite di generi di monopolio l’installazione di sistemi di videosorveglianza e di sicurezza che interagiscono direttamente con gli apparati in essere presso le sale e le centrali operative della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri; promuovere ai rivenditori di generi di monopolio il ricorso ai pagamenti con moneta elettronica per limitare le giacenze degli incassi in denaro contante; curare la realizzazione e diffusione del materiale informativo nonché l’organizzazione di appositi corsi formativi in materia di prevenzione e sicurezza, con la partecipazione di personale appartenente alle Forze dell’Ordine".

La Prefettura, invece,  "si impegna a promuovere, su richiesta del Sindacato Provinciale Tabaccai di Forlì-Cesena, incontri periodici di coordinamento delle forze dell'ordine per la disamina di tematiche di interesse della categoria". Inoltre si dichiara "disponibile, a curare, in collaborazione con la Federazione Italiana Tabaccai e con il supporto di personale appartenente alle forze dell’ordine, i contenuti di materiale informativo e divulgativo sulle prassi da seguire per prevenire furti e/o rapine a danno delle rivendite di generi di monopolio".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

Torna su
ForlìToday è in caricamento