menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sei di Forlì se..." non temi la pioggia e vai in piazza a firmare lo striscione

La pioggia per fortuna li ha graziati, con uno scroscio che ha preceduto di poco l'orario dell'appuntamento, ma il freddo è stato quello che ci si poteva aspettare a dicembre. Quelli del gruppo Facebook "Sei di Forlì se…" hanno mantenuto la promessa e alla dieci della domenicasi sono ritrovati in piazza

La pioggia per fortuna li ha graziati, con uno scroscio che ha preceduto di poco l’orario dell’appuntamento, ma il freddo è stato quello che ci si poteva aspettare a dicembre. Quelli del gruppo Facebook “Sei di Forlì se…” hanno mantenuto la promessa e alla dieci della domenica, puntuali, si sono ritrovati sotto la statua di Aurelio Saffi in piazza. Secondo gli organizzatori circa 300 persone si sono ritrovate per trascorrere assieme una sorta di capodanno anticipato, considerate le tante bottiglie  di spumante che sono state stappate.

Presenti anche figure “storiche” della città: dal gelataio Perotto, ricordato da generazioni e generazioni di forlivesi (anche nel suo ruolo di gestore del bar del Liceo Scientifico) al vigile urbano Morelli, tanto temuto per le multe quanto accolto sempre con simpatia. E molti altri. I presenti si sono ritrovati con “cartellini di riconoscimento” con nome e foto del profilo facebook, ma anche caveje e  bandiere bianco-rosse.

La festa si è conclusa con la firma dello striscione creato appositamente per celebrare il gruppo FB dedicato all’ “amarcord” forlivese e creato da Tiziano Gallo, che ha rinnovato parlando ai presenti la sua speranza di non far cadere il gruppo e la sua capacità di organizzarsi e vedersi e con la promessa di un nuovo appuntamento  per ravvivare piazza Saffi verso primavera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento