Ruba scarti di ferro all'isola ecologica: arrestato in flagrante dall'Arma

Un pensionato meldolese di 63 anni è stato arrestato domenica sera dai Carabinieri

Sorpreso a rubare materiale ferroso dall'isola ecologica di via Mazzatinti. Un pensionato meldolese di 63 anni è stato arrestato domenica sera dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile con l'accusa di furto aggravato e danneggiamento. L'uomo, incensurato, si è introdotto nell'area di "Alea Ambiente" dopo aver tagliato la recinzione. Quindi ha messo le mani su materiale per un valore di circa mille euro. I militari lo hanno sorpreso mentre usciva dal deposito, sequestrando anche la tenaglia utilizzata per l’effrazione. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita all’azienda dell’isola ecologica. Lunedì mattina l'indagato ha patteggiato davanti al giudice (pubblico ministero Francesca Rago) quattro mesi di reclusione e 200 euro di multa, pena sospesa e remissione in libertà, se non detenuto per altra causa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Nuova avventura imprenditoriale per il "Big Boss": il re degli hamburger rilancia uno storico ristorante

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Nuovo caso di meningite: paziente ricoverato in Rianimazione. Scattata la profilassi

Torna su
ForlìToday è in caricamento