rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Vigili del Fuoco

I Vigili del Fuoco celebrano Santa Barbara: oltre 6mila interventi di soccorso nel 2022

"L’anno che sta volgendo al termine è stato denso di eventi ed è anche ricco di promesse", afferma il comandante dei Vigili del Fuoco, Annalicia Vitullo

I Vigili del Fuoco festeggiano la patrona Santa Barbara. "La celebriamo nel cuore della città di Forlì, partecipando coi forlivesi alla Santa Messa delle 10 in Duomo, e invitando tutta la cittadinanza ad entrare nel nostro mondo di vigili del fuoco, visitando l’esposizione di mezzi e attrezzature e la “Pompieropoli” realizzata per i bambini dal personale dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco", afferma il comandante provinciale, Annalicia Vitullo. Santa Barbara è anche l'occasione per tirare le somme dell'attività svolta dal personale del 115. "L’anno che sta volgendo al termine è stato denso di eventi ed è anche ricco di promesse", prosegue Vitullo.

Celebrata la festa di Santa Barbara in Duomo

Entrando nel dettaglio, sul territorio sono stati svolti 6417 interventi di soccorso, mentre sono 55 i giorni di presidio antincendio boschivo nel periodo di massima pericolosità, 32 i giorni di presidio acquatico a Cesenatico con mezzi nautici e soccorritori  acquatici e 30 le giornate di squadre di disinfestazione imenotteri aculeati da agosto ad ottobre. Numerose le calamità affrontate fuori provincia: a giugno i Vigili del Fuoco sono stati impegnati in un vasto incendio nella provincia di Ravenna, mentre sono diversi gli interventi per maltempo, ad agosto nel Ferrarese ed in Toscana, e a settembre nelle Marche. I pompieri del comando provinciale sono stati impegnati anche nelle verifiche del recente terremoto nelle Marche. 

Sono 550 i procedimenti di prevenzione incendi conclusi (180 valutazioni di progetti e 370 controlli di Scia), 283 i servizi di vigilanza nei locali di pubblico spettacolo ed intrattenimento e 115le  commissioni e conferenze dei servizi. Sono stati svolti 15 corsi di formazione per addetti antincendio, 37 sessioni di esami di abilitazione, mentre sono 265 le unità abilitate. Inoltre sono state formate 94 unità nelle varie branche (autisti di mezzi pesanti, autisti di mezzi aeroportuali, autisti di mezzi speciali, soccorritori aeroportuali, addetti di sala operativa, soccorritori Us-M,ar Co.Em verde e altri), oltre ai vari mantenimenti del personale già formato

Il personale del Comando dei Vigili del Fuoco di Forlì-Cesena ha sviluppato le procedure nazionali  e ha realizzato i prototipi di attrezzature in applicazione del decreto del Ministero dell’Interno del 2 settembre 2021, che dal 4 ottobre disciplina la formazione degli addetti antincendio, sostituendo il D.M. 10/3/1998, Sono stati finanziati dagli Uffici Centrali i progetti della nuova sede del Distaccamento di Bagno di Romagna, della nuova autorimessa del Distaccamento di Cesena, dell’ampliamento del corpo C per la Sede Centrale “Lorenzo Facibeni” e della manutenzione straordinaria degli impianti elettrici delle sedi di Forlì e di Cesena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Vigili del Fuoco celebrano Santa Barbara: oltre 6mila interventi di soccorso nel 2022

ForlìToday è in caricamento