Santa Sofia, attività con il "Centro per le famiglie": torna il corso pre-parto

Il corso si terrà nelle giornate di lunedì 9, 16, 23 e 30 maggio, dalle 16.30 alle 17.45

Riprendono le attività di Centro per le famiglie e Informagiovani di Santa Sofia e Galeata che l’Asp San Vincenzo de’ Paoli ha affidato alla Cooperativa Fare del Bene. Le prime iniziative sono destinate alle neo famiglie e verranno organizzate negli spazi del Nido Fiocco di Neve di Santa Sofia.  Dopo il successo delle scorse edizioni, si è deciso, infatti, di organizzare un Corso Pre Parto e un corso di massaggio infantile, entrambi tenuti dall’ostetrica Chiara Chiadini, iscritta all’Associazione Aimi.

Il Corso Pre Parto, destinato a coppie in attesa, si svolgerà in 5 incontri della durata di 2 ore circa ciascuno, nelle giornate di lunedì 9, 16, 23, 30 maggio e 6 giugno, dalle 18.45 alle 20.30. L’ostetrica guiderà i futuri genitori tra dubbi e domande, affrontando argomenti quali i bisogni e l’accudimento del neonato, l’allattamento, le fasi del travaglio e del parto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per genitori e piccoli tra 0 e 6 mesi di età è, invece, il Corso di massaggio infantile, con 4 incontri dedicati all’insegnamento e alla messa in pratica delle tecniche di massaggio che permettono di rafforzare la relazione tra genitori e bambini. Il corso si terrà nelle giornate di lunedì 9, 16, 23 e 30 maggio, dalle 16.30 alle 17.45. Tutte le attività del Centro per le Famiglie sono gratuite. Per informazioni contattare lo sportello del Centro aperto ogni sabato dalle 16 alle 18.30 presso la Biblioteca di Santa Sofia, e-mail centrofamigliesanta@libero.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Aziende, il premier firma il decreto: ecco le attività che possono restare aperte

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

  • Balzo degli infetti nel Forlivese: +36 in 24 ore. In Rianimazione ci sono 11 positivi al virus

Torna su
ForlìToday è in caricamento