Sicurezza, quasi pronta la nuova videosorveglianza della zona dei Portici

Tra poche settimane diventeranno operative le telecamere di videosorveglianza dell'area dei Portici, primo pacchetto di interventi di 'Forlì Sicura'

Tra poche settimane diventeranno operative le telecamere di videosorveglianza dell'area dei Portici, primo pacchetto di interventi di 'Forlì Sicura' per accrescere la sicurezza della città. I lavori sono in corso, al loro completamento entreranno in funzioni 10 telecamere di nuova generazione e ad alta definizione che, attraverso 30 'fuochi' (inquadrature coperte), permetteranno di dare sicurezza ad un'area che pur essendo compresa tra centro storico e stazione ferroviaria, viene percepita come insicura e degradata, anche per effetto della desolazione causata da un centro commerciale inaugurato 15 anni fa ed oggi in gran parte chiuso e inutilizzato.

Ad annunciarlo, a margine della conferenza stampa di presentazione delle “Linee guida sulle buone pratiche di sicurezza urbana”, è stato l'assessore alla Sicurezza e al centro storico Marco Ravaioli. Tra gli altri interventi anche la partenza a breve di telecamere di videosorveglianza nelle frazioni di Carpena, Carpinello-Pievequinta, e Villafranca-San Martino in Villafranca. La tabella dei lavori prevede entro la fine dell'anno la messa a norma e la rifunzionalizzazione di tutte le telecamere presenti in centro storico, la cui assenza di aggiornamento tecnologico ha portato progressivamente a rendere inservibili molte strumentazioni tecnologiche. Il progetto complessivo della videosorveglianza a Forlì ammonta ad un investimento di circa 2 milioni di euro, di cui 200mila di finanziamenti ministeriali. “In questi costi sono previste anche delle manutenzioni ordinarie, così da non ritrovarci tra alcuni anni nella stessa situazione”, conclude Ravaioli.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento