rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Il gagliardetto di Forlì sventola al Polo Sud grazie a Simonetta Montaguti

La ricercatrice forlivese è la prima donna ad aver trascorso due inverni in Antartide

Ha trascorso due inverni in Antartide si è guadagnata il record del freddo come prima donna ad aver bissato l'esperienza davvero oltre i limiti. E' Simonetta Montaguti, ingegnere forlivese di 41 anni impegnata nella campagna italiana in Antartide alla base italo-francese 'Concordia'. 

La ricercatrice del Cnr aveva fatto la prima esperienza al Polo Sud nel 2006. Ci aveva lasciato il cuore e ci è tornata nel 2013 affrontando il suo primo inverno polare. Un lavoro duro che comporta anche la permanenza fuori dalla base, al buio e a temperature che d'inverno arrivano a toccare i meno 80 gradi e sono resi ancora più gelidi dal forte vento.

La forlivese, laurea in Ingegneria civile all'Università di Bologna e dottorato in Dottorato in Scienze geodetiche e topografiche sempre a Bologna, lo scorso anno si era fatta immortalare in Antartide con il gagliardetto del Comune di Forlì che le aveva regalato il sindaco Davide Drei.  Il suo lavoro è mirato a raccogliere ed elaborare dati sul clima e sull'ambiente per 'Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima del Cnr (Cnr-Isac).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il gagliardetto di Forlì sventola al Polo Sud grazie a Simonetta Montaguti

ForlìToday è in caricamento