rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Meteo, crollo delle temperature: nei prossimi giorni attenzione alle nebbie mattutine

Con le correnti fredde e secche provenienti dall´Europa continentale la colonnina di mercurio è scesa fino 13,2°C, registrata martedì

Appena il 21 ottobre scorso si respirava aria da fine estate, con una temperatura massima di 24,6°C. Con le correnti fredde e secche provenienti dall´Europa continentale la colonnina di mercurio è scesa fino 13,2°C, registrata martedì. Il notevole sbalzo termico non ha fatto altro che aumentare la percezione del freddo. Nei prossimi giorni le temperature sono previste in aumento grazie all'avanzata di un campo di alta pressione sul bacino del mediterraneo, che apporterà condizioni di tempo stabile.

Le scarse condizioni di ventilazione e l´afflusso di correnti umide mediterranee determinerà il progressivo accumulo di umidità nei bassi strati dell´atmosfera, con conseguente formazione di foschie via via più dense e formazione di nubi basse e sottili in attenuazione nelle ore centrali della giornata. Le temperature massime oscilleranno tra 17 e 19°C, mentre le minime tra 6 e 8°C.

Con l'inizio della prossima settimana, rende noto l'Arpa nel suo bollettino meteo, "è probabile un marcato peggioramento, con un ritorno di correnti di scirocco. Si prevedono quindi temperature in sensibile aumento, soprattutto nei valori minimi, e precipitazioni anche abbondanti sui rilievi dove saranno superiori alle medie stagionali. In pianura le precipitazioni dovrebbero essere più modeste e intorno alla media climatologica".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, crollo delle temperature: nei prossimi giorni attenzione alle nebbie mattutine

ForlìToday è in caricamento