Sabato, 20 Luglio 2024
Alluvione, la ricostruzione / Modigliana

"Provinciale 20 vitale per l'economia della vallata del Tramazzo": 3,6 milioni per la ricostruzione del tratto collassato

A "Riva della Pappona”, a causa delle piogge, si sono verificati dissesti che hanno portato ad un collasso della strada provinciale

Proseguono gli interventi di somma urgenza lungo la Provinciale 20 "Tramazzo-Marzeno" nel territorio comunale di Modigliana, una delle strade più colpite dall’alluvione di maggio, principale via di accesso per raggiungere gli abitati di Modigliana e Tredozio. A "Riva della Pappona”, a causa delle piogge, si sono verificati dissesti che hanno portato ad un collasso della strada provinciale che ha coinvolto la corsia e la banchina di valle ed una frana della rupe che in parte è crollata sul lato della strada.

Con provvedimenti adottati “in somma urgenza”, i tecnici della Provincia hanno lavorato dai primi giorni di maggio ad oggi per ripristinare una viabilità in vista della vera ricostruzione che avverrà con progetto speciale attraverso finanziamento da parte della struttura commissariale. Dopo aver liberato dal materiale franato la corsia di monte, realizzando un senso unico alternato regolato da impianto semaforico ed aver stabilizzato il versante di valle posizionando teli impermeabili sono state rimosse le parti di materiale terroso instabili sulla sommità della rupe e ripristinato il vallo paramassi ai piedi della rupe con la posa di una rete in geostuoia armata para detriti, a presidio del dissesto di monte.

"Stiamo continuando con lavori di somma urgenza a migliorare la percorribilità della Provinciale 20 - commenta il presidente della Provincia, Enzo Lattuca - con la posa questa settimana di 20 new jersey in cemento in sostituzione di quelli temporanei posizionati in una prima fase.  A breve attendiamo una nuova ordinanza commissariale che andrà finalmente a finanziare l’intervento sulla Provinciale 20 come una della priorità fra i sette interventi strategici da realizzare in questa “fase due” delle urgenti necessità. Non siamo ancora nella fase della ricostruzione definitiva, ma, con la prossima trance di finanziamenti, andremo a ricostruire il corpo stradale crollato e ripristinare la viabilità, con un intervento di opere complesse strutturali in cemento armato con fondazioni indirette profonde. L’importo stimato di questo intervento è di 3,6 milioni di euro".

"La Provincia ha anticipato i fondi per affidare la progettazione dei prossimi lavori sulla Provinciale 20, in attesa della nuova ordinanza commissariale, che coprirà l’intervento per un’ulteriore messa in sicurezza della strada, funzionale poi alla vera e propria ricostruzione. Sono in corso rilievi topografici e indagini geologiche e in questi giorni partirà la vera progettazione strutturale dell’intervento. La messa in sicurezza e ripristino della Provinciale 20 è fondamentale, per la nostra comunità rappresenta la principale strada di accesso e di collegamento per la città di Modigliana - commenta il sindaco di Modigliana e consigliere provinciale Jader Dardi -. Per questo abbiamo più volte sollecitato interventi per essere in grado di affrontare l’arrivo della stagione invernale.  Il collegamento di tutta la vallata verso l’asse della via Emilia e dell’autostrada, per il movimento delle merci e delle persone, è garantita solo dall’accesso attraverso la Provinciale 20. Il mantenimento e la salvaguardia della strada è essenziale per la vita economica e sociale della nostra comunità". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Provinciale 20 vitale per l'economia della vallata del Tramazzo": 3,6 milioni per la ricostruzione del tratto collassato
ForlìToday è in caricamento