rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Foro Boario / Via Gorizia

Soccorso in via Gorizia in preda alle convulsioni: trovato con tanta refurtiva

La Volante della Questura di Forlì, impegnata in un servizio di controllo del territorio disposto dal Questore Salvatore Sanna, stava pattugliando l'area della Pianta

Trovato con un carico di refurtiva mentre ha accusato un improvviso malessere in strada. E' quanto accaduto lunedì sera ad un ventenne del Burkina Faso, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio. La Volante della Questura di Forlì, impegnata in un servizio di controllo del territorio disposto dal Questore Salvatore Sanna, stava pattugliando l'area della Pianta. Giunta in via Gorizia ha intercettato il giovane in preda ad uno stato convulsivo, appena rovinato dalla bici.

I poliziotti l'hanno soccorso, richiedendo nel frattempo l'intervento del 118. Con se il ragazzo aveva un borsone contenente magliette, silp, calzini, giacche in confezioni di cellophane e ancora con l'etichetta del prezzo, ma anche bigiotteria (braccialetti e catenine), auricolari, telefonini e torce. Addosso aveva invece mille euro, banconote ucraine e russe ed una da due dollari. Mentre il ventenne veniva preso in cura dai sanitari dell'ospedale di Forlì, i poliziotti si sono attivati per chiarire la provenienza degli oggetti trovati e del denaro.

Le banconote, i telefonini e gli articoli di bigiotteria sono risultati rubati ad una cittadina di nazionalità russa, residente in via Paradiso. Il furto era stato commesso nella nottata tra sabato e domenica, in assenza della proprietaria. Il tutto è stato restituito. Sono in corso le indagini per la restituzione dei capi d'abbigliamento. Nessun negoziante della città ha segnalato di aver subìto un furto. Il 20enne, dimesso dopo le cure del caso, è stato denunciato a piede libero per ricettazione. Probabilmente all'origine del malessere l'uso di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccorso in via Gorizia in preda alle convulsioni: trovato con tanta refurtiva

ForlìToday è in caricamento