Lo spaccio si consuma in strada: pusher stanato dai Carabinieri

Venerdì il pusher è comparso davanti al giudice per il processo per direttissima, mentre il 19enne è stato segnalato alla Prefettura di Forlì per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti

E' stato colto in flagrante mentre cedeva un involucro ad un giovane in cambio di una banconota. Un 40enne marocchino, disoccupato, residente a Faenza, è stato arrestato giovedì pomeriggio dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì per cessione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il fatto è avvenuto in Piazzale Martiri d’Ungheria, dove l'extracomunitario ha incontrato l'acquirente, un 19enne forlivese, arrivato in auto.

Bloccati entrambi all’atto dello scambio, i militari hanno recuperato la sostanza ceduta, circa 5 grammi di hashish e la banconota da 50 euro con cui era stato pagato lo stupefacente. La successiva perquisizione nell’abitazione dello spacciatore, ha permesso il rinvenimento di altri 50 grammi di hashish. Venerdì il pusher è comparso davanti al giudice per il processo per direttissima, venendo condannato ad un anno e 6 mesi di reclusione e 5000 euro di multa, mentre il 19enne è stato segnalato alla Prefettura di Forlì per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • Arriva la neve di Santa Lucia, il parere dell'esperto: ecco ci attende nelle prossime 48 ore

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

  • Ci sono due bellezze di Forlì alla finale di Miss Curvyssima

  • Anziano trovato in mezzo alla strada morto con la sua bici in terra

Torna su
ForlìToday è in caricamento