menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio nella zona della stazione, il pusher è un minorenne

Il ragazzino pizzicato dai carabinieri mentre cedeva della sostanza stupefacente ad altri giovanissimi

E' un ragazzino di 17 anni il pusher arrestato dai carabinieri del Nor di Forlì mentre, nella zona della stazione ferroviaria, spacciava ad altri giovanissimi. Il minorenne, sorpreso in flagranza, alla vista dei militari dell'Arma ha cercato di disfarsi di un borsello ma, la tracolla, è stata subito recuperata. Al suo interno sono spuntati 16 grammi di hashish, già suddivisi in dosi e che se immessi sul mercato avrebbero fruttato al suo proprietario 200 euro, e un bilancino di precisione. Portato in caserma per le pratiche di rito, il 17enne è stato fotosegnalato e messo a disposizione del Tribunale dei Minori di Bologna per la convalida, avvenuta nella mattinata di giovedì, col magistrato che ha applicato nei suoi confronti la misura cautelare dei domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento