Cronaca

Spintona e aggredisce i Carabinieri per sfuggire all'arresto: spacciatore nei guai

L'individuo è stato sorpreso mentre stava acquistando un pacchetto di sigarette in un distributore automatico nei pressi di via Caterina Sforza

I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Forlì, nell'ambito di un servizio antidroga svolto venerdì sera, hanno arrestato un 27enne senegalese, incensurato e residente nel Forlivese, poichè trovato con 39 grammi di marijuana. Dovrà rispondere anche dell'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, perchè nel tentativo di sfuggire al controllo ha spintonato ed aggredito i militari dell'Arma con delle gominate. L'individuo è stato sorpreso mentre stava acquistando un pacchetto di sigarette in un distributore automatico nei pressi di via Caterina Sforza.

Attorno al 27enne vi era un forte odore di marijuana, tanto da indurre in sospetto i militari che prontamente lo hanno invitato a fermarsi. Visto scoperto, ha cominciato a spingere con forza uno dei militari, facendolo cadere a terra. Svincolatosi ha poi colpito anche un altro militare che, con non poca difficoltà, è riuscito comunque a bloccarlo. Portato in caserma, aveva con se 39 grammi di marijuana già divisi in 9 dosi pronte per la cessione. Lunedì il giudice ha convalidato l'arresto (pubblico ministero Lucia Spirito), condannandolo a 8 mesi di reclusione (pena sospesa).

"La professionalità e la presenza sul territorio delle forze dell'ordine sono presidio fondamentale per la sicurezza dell'intera comunità e per questo motivo è necessario ringraziare quotidianamente le donne e gli uomini che svolgono questo lavoro complesso e rischioso", afferma il vicesindaco Daniele Mezzacapo, ringraziando i Carabinieri per l'operato svolto. "Il senso del dovere nell'attività quotidiana al servizio della comunità - rimarca Mezzacapo - e il massimo impegno profuso nella prevenzione, nel controllo e nella repressione dei reati meritano di essere sottolineati come elementi di grande valore perché dal rispetto delle regole e dal senso di responsabilità civico passano la qualità della vita e la civile convivenza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spintona e aggredisce i Carabinieri per sfuggire all'arresto: spacciatore nei guai

ForlìToday è in caricamento