rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Spuntano scritte omofobe sulla casa di una coppia gay

Insulti omofobi contro una coppia gay. E' capitato anche a Forlì. A rendere nota la vicenda è il segretario provinciale dell'Italia dei Valori Tommaso Montebello. Sul fatto è stata presentata regolare denuncia

Insulti omofobi contro una coppia gay. E' capitato anche a Forlì. A rendere nota la vicenda è il segretario provinciale dell'Italia dei Valori Tommaso Montebello. La scritta omofoba è comparsa ieri giovedì sui muri di un'abitazione di una coppia di omosessuali che vivono in zona Ravaldino. Sul fatto è stata presentata una denuncia ai carabinieri, le sgradevoli scritte sono state già rimosse. Al di là dell'episodio, desta allarme l'insorgere di conflitti sociali anche basati sulla discriminazione sessuale.

Così Montebello: “Purtroppo anche a Forlì si stanno verificando spiacevoli episodi di omofobia. Nei giorni scorsi infatti sono apparse scritte omofobiche sulle case di alcuni cittadini forlivesi. Questo significa che anche nella nostra città ci sono mentalità arretrate, che giudicano negativamente le diversità. Condanniamo il grave gesto compiuto, e dichiariamo solidarietà ai cittadini colpiti da queste intimidazioni, e con loro a tutte le persone che ogni giorno sono vittime di discriminazioni di qualsiasi genere. E' vergognoso come, nel 2012, esistano ancora persone che considerano l'omosessualità una cosa di cui vergognarsi o, addirittura, una malattia. La dignità delle persone è un valore che va sempre preservato, senza distinzioni di genere, etnia, religione e preferenze sessuali”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spuntano scritte omofobe sulla casa di una coppia gay

ForlìToday è in caricamento