Cronaca

Striscioni sulle mura del carcere con "scritte sovversive": nove denunce

Il provvedimento fa seguito ad una manifestazione svolta in un luogo pubblico senza dare avviso al questore

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile hanno denunciato venerdì a piede libero nove persone per violazione all’articolo 18 del Tulps. Il provvedimento fa seguito ad una manifestazione svolta in un luogo pubblico senza dare avviso al questore e alla presenza di alcuni striscioni di stoffa attaccati sulle mura del carcere recanti "scritte sovversive".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Striscioni sulle mura del carcere con "scritte sovversive": nove denunce

ForlìToday è in caricamento