menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Super-consulente da 44mila euro per cambiare le società partecipate, è polemica in Consiglio

 La nuova figura assunta per le società artecipate e il lavoro per una rimodulazione delle aliquote dell'addizionale comunale, non ancora definita ma mantenendo l'esenzione fino a 15.000 euro

 La nuova figura assunta per le società artecipate e il lavoro per una rimodulazione delle aliquote dell'addizionale comunale, non ancora definita ma mantenendo l'esenzione fino a 15.000 euro. Sono tra i temi del consiglio comunale di lunedì sera, con al centro il bilancio di previsione presentato dall'assessore al Bilancio del Comune di Forli', Vittorio Cicognani. Nel 2021 l'incasso dall'addizionale e' previsto in calo di 850.000 euro, ha detto l'assessore, mentre la collega agli Affari generali Maria Pia Baroni spiega che la nuova figura per le partecipate servira' per trovare "nuove declinazioni". Verra' a costare 44.000 euro circa, aggiunge, che arrivano a 174.000 sommati alla spesa per la figura del segretario-direttore, a supporto della quale lavorera'. La spesa precedente per le figure disgiunte di direttore e segretario, rimarca, era di oltre 225.000 euro.

Durante il dibattito il capogruppo del Partito democratico Soufian Hafi Alemani rimarca che dopo l'Unione, la giunta punta alla fuoriuscita anche da Livia Tellus, "smantellando uno strumento a disposizione del territorio forlivese". Sottolineando inoltre come la maggioranza si sia spostata a destra con gli ultimi passaggi di gruppo. Si dovra' verificare "l'attendibilita'- aggiunge- delle risorse del piano investimenti triennale" con oltre 100 interventi, a partire dai 20 milioni di euro del Recovery fund e dei 30 di mutui. Non c'e' pianificazione strategica, ne' confronto, prosegue. La dem Loretta Prati non vede nel bilancio quelle "progettualita' per accompagnare la comunita' in anni difficili". Anche nel centro storico "i problemi non sono stati risolti". La collega Sara Samori' chiede "onesta' intellettuale", criticando "la presentazione da soli 10 minuti". Ed Elisa Massa "maggiore coinvolgimento" dei vari soggetti, preoccupata dai dati sulla disoccupazione. Anche Giorgio Calderoni di Forli' e co si sofferma sui 30 milioni di contributi pubblici, i 12,6 di mutui nel 2021 e le risorse sul sistema sociale. Il capogruppo Federico Morgagni rivela una "carenza di investimenti" e incertezza sui finanziamenti, e' "una sorta di bilancio delle intenzioni". Dunque "apriamo un tavolo per le scelte strategiche".

Dai banchi della maggioranza, il capogruppo di Forza Italia Lauro Biondi sottolinea che la spesa corrente e' aumentata, ma si tratta di approvare un bilancio che indica "una fase transitoria per vedere cosa fare durante l'anno". Poco convinto pero' l'azzurro dalla consulenza sulle partecipate, mentre sui servizi a domanda individuale, segnala, la copertura e' piu' bassa. "Serve piu' calma con le assunzioni", conclude. Elio Dogheria di Forli' Cambia si chiede perche' si dovrebbero "svendere le Farmacie comunali", ripetendo lo stesso "errore" fatto da Rimini, Cesena e Bologna. "C'e' una presenza capillare e radicata sul territorio" aggiunge la collega Elena Morra. Mentre dai banchi della Lega Sara Briccolani trova il bilancio "coraggioso, figlio delle istanze del territorio", Letizia Balestra sottolinea che il 2021 sara' "l'anno della verita' per la Fiera", mentre rimangono "i problemi di Fmi per l'aggregazione con Forli' citta' solare". Per Forlifarma, aggiunge, "i prossimi mesi saranno utili per la nuova strategia". "Soddisfatto dalle scelte sulle priorita'" il collega Andrea Costantini.

Rimarca invece l'impegno per disabili, anziani e anche animali Damiano Bartolini di Fdi, e il collega Marco Catalano quello per lo sport e per le case popolari. Infine Marinella Portolani di Fratelli d'Italia trova il bilancio "lungimrante, interviene sulla cultura e sugli asili nido", mentre il suo capogruppo Davide Minutillo rigetta le accuse di estremismo. "Mi impegnero' perche' Fratelli d'Italia sia una forza propositiva e questo bilancio ha coraggio" (Agenzia Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento