rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Viale Salinatore

Ubriaco al volante, pericolo costante: beccato due volte in soli quaranta giorni

Gli era stata ritirata la patente per alcol il 2 gennaio scorso, sulla A14, sempre a Forlì. Ma lui se n'è fregato e ha continuato a guidare: venerdì sera è stato beccato di nuovo ubriaco a Porta Schiavonia.

Continuano i classici controlli del weekend della Polizia Stradale di Rocca San Casciano. A farne le spese, questa volta, un 26enne marocchino di Forlì che a Porta Schiavonia, nella notte tra venerdì e sabato, è stato pizzicato completamente ubriaco. A bordo della propria 'Fiesta' gli agenti lo hanno fermato poco dopo le 4.


Non era la prima volta che incappava in tale sanzione: ad inizio gennaio, infatti, era stato fermato in A14 dalla stradale di Pieveacquedotto completamente ubriaco. In quel caso gli era stata ritirata la patente e decurtati 20 punti. Ma anche senza patente, il giovane marocchino ha ben pensato di continuare a guidare, per di più ubriaco fradicio. E così questa volta gli agenti gli hanno revocato la patente e gli hanno sequestrato il veicolo per tre mesi. In quaranta giorni gli sono stati tolti 40 punti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco al volante, pericolo costante: beccato due volte in soli quaranta giorni

ForlìToday è in caricamento