Cronaca

Un protocollo per prevenire i reati ai danni delle banche e i clienti: ampia adesione

Siglato giovedì mattina il "Protocollo per la prevenzione della criminalità ai danni delle banche e della clientela"

Siglato giovedì mattina il "Protocollo per la prevenzione della criminalità ai danni delle banche e della clientela". Il documento è volto a migliorare l'attività di prevenzione e repressione dei fenomeni criminali in materia, fornendo così un ulteriore strumento per una governance efficace della sicurezza in banca.

Il protocollo è stato sottoscritto, presso la Prefettura di Forlì-Cesena - nel corso di un incontro in videoconferenza, presieduto dal Prefetto Antonio Corona, al quale ha partecipato il Coordinatore di OSSIF, Centro di Ricerca sulla Sicurezza Anticrimine dell'ABI, Marco Iaconis, il Questore Lucio Aprile, nonché, per il Comando provinciale dei Carabinieri, Gianluigi Cirtoli, per il Comando provinciale della Guardia di Finanza, Marco Gianoli e il Comandante Gruppo Guardia di Finanza di Cesena, Alberto Liberati.

"Nella circostanza - spiega una nota della prefettura - il rappresentante dell’ABI, Iaconis, ha evidenziato che, sul territorio della provincia di Forlì-Cesena, il 98% degli Istituti bancari hanno aderito al Protocollo, un documento che segna un ulteriore passo in avanti nella prevenzione dei reati predatori ai danni delle banche e della clientela, degli atti vandalici e terroristici, nonché delle aggressioni al personale non a scopo predatorio, attraverso il rafforzamento dei sistemi di sicurezza e il potenziamento dell'interscambio informativo. Il medesimo ha ringraziato il Prefetto e le Forze di polizia per la costante attenzione rivolta al fenomeno in argomento e per l’eccellente lavoro svolto. Nell'evidenziare l’ampio respiro dei contenuti del documento sottoscritto, il Prefetto ne ha rimarcato l'importanza, in un'ottica di sicurezza partecipata, che include Istituzioni, Forze di polizia e allarga il raggio di azione ad altri importanti attori del territorio come, in questo caso, gli Istituti Bancari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un protocollo per prevenire i reati ai danni delle banche e i clienti: ampia adesione

ForlìToday è in caricamento