rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Centro Storico / Via Leone Cobelli

Meteo, forti raffiche di vento. Possibile instabilità per il ponte di Pasqua

Il sole resisterà almeno fino a giovedì, con temperature massime in diminuzione, che oscilleranno attorno ai 17°C, e venti deboli dai quadranti occidentali

Raffiche di vento tra 50 e 66 chilometri orari. Anche la Romagna sta risentendo in queste ore della forte differenza di pressione tra il Bacino del Mediterraneo, protetto attualmente da un campo di alta pressione, e l'Europa centro settentrionale, dove sono presenti dei nuclei depressionari. La conseguenza è nella formazione di venti dai quadranti nord occidentali, che hanno reso l'aria piuttosto secca, con valori di umidità al di sotto del 30%.

A causa delle forti raffiche, i Vigili del Fuoco sono intervenuti con un'autoscala in via Cobelli per la messa in sicurezza di alcune tegole pericolanti nel tetto di un'abitazione. Il personale del 115 ha messo in sicurezza anche il cortile della scuola elementare De Amicis, dove il vento ha spezzato il tronco di una tuia, cadendo in viale della Libertà, fortunatamente senza colpire nessuno. Altri interventi hanno riguardato la rimozione di rami pericolanti anche a Santa Maria Nuova e sulla Lughese.

Il sole resisterà almeno fino a giovedì, con temperature massime in diminuzione, che oscilleranno attorno ai 17°C, e venti deboli dai quadranti occidentali. Da venerdì è previsto un progressivo aumento della nuvolosità, ma senza precipitazioni. Incerte le previsioni per il ponte di Pasqua, come illustra Paolo Mezzasalma del servizio meteorologico dell'Arpa: "La presenza di un veloce flusso perturbato in quota non dà ancora garanzia sull´esatta sequenza degli eventi atmosferici".

"Sabato - chiarisce l'esperto meteo - un'area di bassa pressione si sarà formata sull´Italia, accompagnata da un passaggio di piogge, anche temporalesche. Seguiranno condizioni di variabilità già dalla giornata di domenica, con schiarite e annuvolamenti associati a locali piogge. Sole e nuvole sono previste anche per il Lunedì di Pasqua, ma con probabilità molto bassa di locali piogge. L´aria fredda associata al sistema nuvoloso porterà a un calo consistente delle temperature, inizialmente nei valori massimi, poi in quelli minimi".

"La settimana dopo Pasqua - viene evidenziato nel bollettino del servizio meteorologico regionale - sarà caratterizzata dalla persistenza di una massa d'aria fredda sull'Europa centrale che a tratti tenderà ad influenzare anche la nostra regione e il settore adriatico. Questa situazione darà luogo a spiccate condizioni d'instabilità con probabili precipitazioni, anche a carattere di rovescio. Le temperature caleranno, portandosi al disotto della media stagionale, soprattutto ad inzio settimana".

BAB_0830-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, forti raffiche di vento. Possibile instabilità per il ponte di Pasqua

ForlìToday è in caricamento