menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Voleva evitare il carcere, fuga verso la Francia: arrestata la taccheggiatrice del centro commerciale

. Sul conto dell'extracomunitaria è stato emesso provvedimento di ripristino della detenzione, disposto dalla magistratura di Sorveglianza di Bologna

Stava preparando la fuga dall'Italia la 27enne marocchina, residente a Forlì, stanata pochi giorni fa dagli agenti delle Volanti della Polizia di Stato per un furto commesso al centro commerciale "Globo". La donna, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stata catturata dalla Polizia di Frontiera di Ventimiglia, che l’ha ricevuta in consegna dalla Polizia francese per respingimento. Sul conto dell'extracomunitaria è stato emesso provvedimento di ripristino della detenzione, disposto dalla magistratura di Sorveglianza di Bologna che, in ragione della violazione delle prescrizioni, ed in particolare l’aver commesso nuovi reati, ha revocato il beneficio dell’affidamento in prova ai servizi sociali in corso di esecuzione in relazione a pregresse condanne detentive ormai definitive.

La donna, probabilmente, stava cercando di nascondersi all’estero proprio per evitare di tornare in carcere, prevedendo che quel beneficio le sarebbe stato revocato dopo essere stata scoperta a commettere un furto. La 27enne, insieme ad un connazionale di 31 anni, aveva taccheggiato alcuni capi d'abbigliamento per un valore di circa 100 euro, facendo scattare così la denuncia per tentato furto, aggravato dalla violenza sulle cose. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento