rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Politica

Bentivogli (Lega) contro il comitato 'No Megastore': "Ci sono aree commerciali di serie A e altre di serie B?"

"La continua polemica montata dal comitato No MegaStore, se fosse mai spinta da un senso di giustizia, dovrebbe portare avanti allo stesso modo e con la stessa intensità battaglie per tutte le aree commerciali"

"Così facendo si rischia di essere faziosi". Albert Bentivogli, segretario forlivese e consigliere comunale Lega, interviene sulla polemica evidenziata dal comitato No-Megastore. "Oggi evidenziano l’impatto che avrà sul traffico il nuovo insediamento commerciale di via Bertini. Premetto che alla luce dei tanti cantieri presenti in città solo alcuni sono stati presi di mira dal comitato - commenta Bentivogli - Se dovessimo considerare l’accezzione del termine “No-Megastore”, chiunque di noi penserebbe che qualsiasi insediamento commerciale sia per lo stesso comitato un motivo di scesa in campo per difendere i cittadini. Se questo fosse, bisognerebbe percorrere però la strada della coerenza ed esaminare tutte le situazioni che possono assomigliare a quelle per cui sta battagliando. In città vi sono presenti tanti insediamenti, ne cito alcuni: quello del Ronco, oggi già congestionato nelle ore di punta, oppure la nuova area commerciale situata nei pressi del casello autostradale che rientrano in un piano del commercio approvato nel dicembre del 2017 dall’amministrazione Drei. Un piano che prevede la bellezza di 97 aree commerciali sparse per la città che in un qualsivoglia momento potrebbero far richiesta di autorizzazione a costruire".

"Veniamo al dunque - conclude il leghista - La continua polemica montata dal comitato No MegaStore, se fosse mai spinta da un senso di giustizia, dovrebbe portare avanti allo stesso modo e con la stessa intensità battaglie per tutte le aree commerciali. Oppure ci sono aree commerciali di serie A ed aree commerciali di serie B? Invito il comitato a dare spiegazioni non al sottoscritto, ma ai forlivesi del perché il traffico vale solo in alcune zone e in altre invece rientra nell’ottica di una situazione di normalità, come se il traffico di via Bertini fosse diverso dal traffico di viale Roma. Così facendo, caro Comitato No Megastore, si rischia solo di essere faziosi. Come disse un famoso politico: "A pensare male si fa peccato ma spesso ci si indovina"".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bentivogli (Lega) contro il comitato 'No Megastore': "Ci sono aree commerciali di serie A e altre di serie B?"

ForlìToday è in caricamento