menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza, Ragni (Pdl): "Forlì sempre più abbandonata a se stessa"

“Sempre più abbandonata a se stessa, sempre meno sicura. Ecco com’è diventata Forlì”. Lo afferma Fabrizio Ragni, consigliere comunale del Pdl commentando l'aggressione subìta da un anziano di 75 anni in piazzale della Vittoria

“Sempre più abbandonata a se stessa, sempre meno sicura. Ecco com’è diventata Forlì”. Lo afferma Fabrizio Ragni, consigliere comunale del Pdl commentando l'aggressione subìta da un anziano di 75 anni in piazzale della Vittoria. L'episodio, informa l'esponente del partito azzurra, "consegna ancora una volta un’immagine ben precisa di una città in cui episodi di questo tipo si succedono con una rapidità preoccupante".

"Non va dimenticata l’aggressione subita da una ragazza alla stazione non molte settimane fa, così come resta da monitorare la situazione di via Achille Cantoni e via Pedriali, sempre più abbandonate al degrado - continua Ragni -. Il ruolo del Comune, in questo caso, è quello di supportare con gli strumenti a disposizione le forze dell’ordine: continuo a ritenere che un utilizzo diverso della polizia municipale, che può essere una risorsa importante per la sicurezza, sia ora più che mai necessario”.

Sul fatto l'esponente del Pdl presenterà un question time in Consiglio comunale sul tema. “Bisogna presidiare meglio il territorio, il problema della sicurezza non va sottovalutato e non va affrontato con proposte che lasciano il tempo che trovano: a proposito, a che punto è il progetto degli assistenti civici di quartiere dopo la consegna degli attestati in Comune?”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento