Prima udienza in videoconferenza, Morrone (Lega): "Grazie a chi garantisce l'efficienza del sistema giustizia"

Data la portata dell’emergenza coronavirus, il Tribunale di Forlí ha immediatamente allestito una sala ad hoc per poter svolgere in videoconferenza le udienze

Nei giorni scorsi nel Tribunale di Forlí si è tenuta la prima udienza a distanza. Data la portata dell’emergenza coronavirus, il Tribunale di Forlí ha immediatamente allestito una sala ad hoc per poter svolgere in videoconferenza le udienze, nel caso specifico si trattava di una convalida di arresto. "I miei complimenti e ringraziamenti alla Presidente Rossella Talia, all’ordine degli Avvocati del foro di Forlì-Cesena nella persona del Presidente Roberto Roccari, a tutti i magistrati, magistrati onorari e funzionari che nonostante le misure restrittive in atto su tutto il territorio nazionale riescono a garantire l’efficienza del nostro sistema giustizia", afferma il deputato della Lega, Jacopo Morrone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

Torna su
ForlìToday è in caricamento