Prima udienza in videoconferenza, Morrone (Lega): "Grazie a chi garantisce l'efficienza del sistema giustizia"

Data la portata dell’emergenza coronavirus, il Tribunale di Forlí ha immediatamente allestito una sala ad hoc per poter svolgere in videoconferenza le udienze

Nei giorni scorsi nel Tribunale di Forlí si è tenuta la prima udienza a distanza. Data la portata dell’emergenza coronavirus, il Tribunale di Forlí ha immediatamente allestito una sala ad hoc per poter svolgere in videoconferenza le udienze, nel caso specifico si trattava di una convalida di arresto. "I miei complimenti e ringraziamenti alla Presidente Rossella Talia, all’ordine degli Avvocati del foro di Forlì-Cesena nella persona del Presidente Roberto Roccari, a tutti i magistrati, magistrati onorari e funzionari che nonostante le misure restrittive in atto su tutto il territorio nazionale riescono a garantire l’efficienza del nostro sistema giustizia", afferma il deputato della Lega, Jacopo Morrone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento