menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte Verde, il Pdl insiste: "Quanto è costata e chi ha pagato?"

I consiglieri comunali del Pdl, Vincenzo Bongiorno, Roberto Gasperoni e Carlo Lombardi tornano sulla Notte Verde, per capire da chi sono stati sborsati i fondi per la creazione di questo evento

I consiglieri comunali del Pdl, Vincenzo Bongiorno, Roberto Gasperoni e Carlo Lombardi tornano sulla Notte Verde, per capire da chi sono stati sborsati i fondi per la creazione di questo evento, che viene giudicato positivamente, ricordando che “dal pomeriggio di sabato 5 maggio e per tutta la notte tra il 5 e il 6 maggio si è svolta “La notte verde europea di Forlì”, con decine di eventi e spettacoli avendo il positivo effetto di portare in centro migliaia di cittadini che hanno per alcune ore animato il centro”.

“La notte verde” è stata organizzata da Comune di Forlì, Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Camera di Commercio di Forlì-Cesena, in collaborazione con l’associazione Romagna Creative District, la società Romagna Innovazione, i Giovani Artisti dell’Emilia-Romagna e il gruppo di lavoro L’Arte di Innovare I consiglieri chiedono nel dettaglio: “quanto è costata, chi ha finanziato e in che misura l’organizzazione de “La Notte verde europea di Forlì””.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento