menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piste Ciclabili, Ragni (Pdl): “Il Comune persevera negli errori”

“In primavera il centro di Forlì sarà invaso da altre cinque piste ciclabili di cui nessuno sentiva il bisogno”. Lo afferma Fabrizio Ragni, consigliere comunale del Pdl

“In primavera il centro di Forlì sarà invaso da altre cinque piste ciclabili di cui nessuno sentiva il bisogno”. Lo afferma Fabrizio Ragni, consigliere comunale del Pdl. “Il Comune – espone l'esponente del centrodestra – ha presentato il progetto in un incontro pubblico. Comitati di quartiere e residenti hanno subito evidenziato i problemi che sorgeranno in seguito alla realizzazione dei percorsi".

"Proprio come in corso Garibaldi, c’è un’evidente difficoltà legata agli spazi: si creeranno situazioni in cui una persona uscirà da casa e si ritroverà a calpestare la pista ciclabile, mentre in alcuni tratti non ci sarà nemmeno lo spazio per permettere ai pedoni di camminare in sicurezza”, continua Ragni. I nuovi percorsi verranno realizzati in via dei Gerolimini-via Moscatelli, via Giacomo della Torre, via Maroncelli (fino a via Pellico), via Cantoni-via Matteucci (fino a Piazza Cavour) e via Paradiso.

“Non è questo – attacca Ragni – il modo di intervenire. Mai visto un centro pieno di piste ciclabili, anche in strade strette. L’amministrazione comunale, sul tema della mobilità sostenibile, pensa solo a fregiarsi di avere tanti primati: presto ne avrà anche un altro, il nostro centro sarà il primo a essere invaso da improponibili nastri rossi che non hanno alcuna utilità. Ci sono anche altre maniere per adeguarsi alla normativa, Reggio Emilia insegna. Ma il Comune preferisce spendere: i cinque percorsi ciclabili costeranno 72mila euro”.

A proposito di biciclette, da pochi giorni è attivo il servizio di bike sharing. “Un vero successone – dice Ragni – se si considera che finora sono stati attivati solo 19 abbonamenti. Il servizio è molto caro e per come è stato pensato, con la gratuità solo nella prima mezz’ora, non rappresenta una valida alternativa per gli spostamenti. Si preannuncia un altro fallimento”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento