menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pompignoli a Salotto Blu: "La Lega dà il meglio quando governa, a Forlì abbiamo trovato il comune ingessato"

"Sappiamo che la clamorosa vittoria in una città storicamente di sinistra ci carica di responsabilità, dobbiamo dimostrare ai forlivesi che hanno fatto la scelta migliore"

Massimiliano Pompignoli, avvocato, leghista, consigliere regionale della Emilia-Romagna e capo gruppo di maggioranza in consiglio comunale a Forli, è stato intervistato da Mario Russomanno per la trasmissione Salotto Blu che andrà in onda su VideoRegione domenica alle 22.30. "Sono tra coloro che hanno caldeggiato la scelta di entrare nel governo Draghi - ha spiegato - perché l'emergenza lo necessitava e perché siamo forza capace di governare. Salvini è leader indiscusso, ma Giorgetti al governo è la persona giusta al posto giusto".

Le politiche regionali? "A lungo sono state "Bologna centriche", adesso le stiamo monitorando - continua il leghista - Vedremo cosa succede, ad esempio, con l'aeroporto di Forlì, ho chiesto che rientri nel piano dei finanziamenti". Zaia in Veneto cerca di approvvigionarsi di vaccini?. "Su questa materia le Regioni non avrebbero voce, ma la realtà è che non ci sono abbastanza dosi e che non sappiamo neppure quante ne arriveranno. Occorre muoversi, la partita della pandemia si gioca sui vaccini. Sappiamo che la clamorosa vittoria in una città storicamente di sinistra ci carica di responsabilità, dobbiamo dimostrare ai forlivesi che hanno fatto la scelta migliore. Abbiamo entusiasmo, Zattini è la persona giusta, dà sicurezza. La macchina comunale dopo tanti anni senza ricambio era un po' ingessata, sta ripartendo con slancio". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento