Terapia del dolore, la ricerca del dottor Emanuele Piraccini selezionata tra i migliori studi al convegno mondiale di Dublino

La ricerca é stata selezionata come uno dei migliori lavori provenienti da tutto il mondo tra i vari professionisti che si occupano, a qualunque livello, di terapia del dolore

Continua l’impegno scientifico dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione di Forlì, diretta da Stefano Maitan. E anche questa volta il tema é la terapia del dolore, per la quale l’Unità Operativa riceve da diversi anni riconoscimenti e partecipazioni prestigiose. Il dottor Emanuele Piraccini, responsabile dell’Ambulatorio di Terapia del Dolore dell’ospedale Morgagni - Pierantoni di Forlí, presenterà al congresso internazionale del World Institute of Pain (WIP), che si terrà a Dublino (Irlanda), da mercoledì a sabato, il lavoro scientifico 'The Use of Sonographic Guidance in Caudal epidural steroid injections’, che espone i vantaggi dell’utilizzo combinato delle tecniche ecografiche e radiologiche per eseguire infiltrazioni epidurali con una minor radioesposizione per i pazienti e gli operatori. La ricerca é stata selezionata come uno dei migliori lavori provenienti da tutto il mondo tra i vari professionisti che si occupano, a qualunque livello, di terapia del dolore. Verranno presentati studi svolti da anestesisti, algologi, neurologi, fisiatri, ortopedici, neurochirurgi, reumatologi ed altri specialisti coinvolti nello studio e nel trattamento del dolore, inclusi biologi, fisioterapisti e psicologi.

"Questo lavoro scientifico è frutto della collaborazione in ambito clinico con il centro di terapia del dolore dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale Bufalini di Cesena, che prosegue nell’ottica di ottimizzare la rete di terapia del dolore dell’Ausl Romagna  -spiega Piraccini - La forte motivazione del gruppo di medici anestesisti  con uno specifico interesse in terapia del dolore che, oltre al sottoscritto, si occupano della gestione di pazienti affetti da dolore cronico, il dottor Daniele Bellantonio, la dottoressa Morena Calli, il dottor Armando Criscuolo, il dottor Vinicio Dima, la dottoressa Ilaria Scaioli e il dottor Marcello Zoli e del gruppo di infermieri selezionato all’interno del gruppo di professionisti della Rianimazione, coordinati da Susanna Marocchini, cioè Sabrina Canali, Linda Dal Pozzo, Cristina Minardi, Rosanna Spadola, Cristina Turron, ha permesso in questi anni all’ambulatorio di crescere, sia in termini qualitativi che nel numero di ore settimanali dedicate alle Terapia del dolore.Ricordiamo che l’ambulatorio del dolore,  che si trova all'ospedale di Forlì, nel Padiglione Morgagni, piano 1, è strutturato in un servizio di terapia antalgica per pazienti esterni all'ospedale e per il monitoraggio del dolore di difficile gestione nei reparti ospedalieri. Per informazioni ci si può rivolgere allo 0543/ 735130".

Potrebbe interessarti

  • Proteggi la tua casa dai ladri: 9 consigli da applicare prima di andare in vacanza

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

  • 5 agriturismi con piscina per combattere il caldo a Forlì e dintorni

I più letti della settimana

  • Con il rombo orgoglioso delle Harley, l'ultimo saluto a Filippo Corvini: "Vivete come lui, col sorriso sul volto"

  • Incendio nella zona industriale, in fiamme rifiuti industriali: fumo visibile a chilometri di distanza

  • Ha combattuto per anni contro un tumore: si è spento il cuore generoso del pizzaiolo Giovanni Fasciano

  • Lui pedala, lei ruba abilmente: la coppia di sposi torna a colpire, ma la Polizia la stana

  • Ha combattuto la Sla con "la dignità di una leonessa": addio a mamma Cristina

  • Sorpresi dalla violenta grandinata: paura per due escursionisti

Torna su
ForlìToday è in caricamento