menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ginnastica ritmica, la Gymnica '96 parte col botto. E per Asia Incarnato un argento col dito fratturato

Era la prima ufficiale della nuova stagione agonistica federale organizzata per conto del Comitato regionale Emilia Romagna a San Marino

Inizia col botto il primo fine settimana della nuova stagione sportiva di ginnastica ritmica firmata Gymnica '96. Il bottino finale di due giorni di gara è stato infatti di 4 ori, 3 argenti e 2 bronzi. Era la prima ufficiale della nuova stagione agonistica federale organizzata per conto del Comitato regionale Emilia Romagna a San Marino: sabato la gara individuale di specialità rivolta a Junior e Senior, mentre la domenica la gara individuale per le allieve , nate tra il 2010 e il 2007.

Nella categoria senior è salita sul gradino più alto del podio in entrambi gli esercizi alla fune e nastro, Giulia Torriani, nuovo acquisto della Gymnica '96. Un oro ed un argento anche per Emma Santi, alla palla e al nastro. Esordio d'argento per Asia Incarnato, che al nastro è riuscita a portare a termine un'ottima prova nonostante gareggiasse con un dito fratturato a solo una decina di giorni dall'intervento che le aveva riattaccato i legamenti. Un atteggiamento davvero maturo e coraggioso che le ha portato i complimenti di tutti gli addetti ai lavori.

La domenica la gara delle allieve era divisa per anno di nascita: le più grandi Allieve 4, nate nel 2007 Martina e Sofia Minotti, le famose gemelle di Gymnica '96, hanno staccato rispettivamente il secondo e il terzo posto con entrambe un ottimo andamento di gara. Personal best sopra i 14 punti per Martina alle clavette e per Sofia alla fune, le due sorelle hanno decisamente iniziato con il piede giusto la stagione.

Oro per Martina Reggiani nelle Allieve 3, classe 2008, senza dubbio una delle ginnaste più talentuose della regione, che continua a migliorare in maniera esponenziale. Bellissimo esordio nelle Allieve 1, le più piccole nate nel 2010, per Gloria Ragazzini, che è salita sul terzo gradino del podio, e per la compagna Aurora Benedetti, arrivata quinta. Entrambe giovanissime , ma molto preparate e agguerrite si sono fatte notare per l'eleganza, lo stile, e il pregiato livello tecnico già acquisito. Dal presidente Matteo Bartolini sono arrivati i complimenti alla direzione tecnica di Chiara Domeniconi e al suo staff.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento