rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Sport

Giro d'Italia, tutto quello che c'è da sapere per muoversi in città: strade e parcheggi chiusi

Super lavoro per la polizia municipale con la doppia tappa del Giro d'Italia in arrivo la prossima settimana. Già a partire da lunedì prossimo e fino a mercoledì, dopo la partenza dell'11esima tappa, tutti gli oltre 100 agenti in forza al comando di Forlì saranno al lavoro, insieme con circa 250 volontari

Super lavoro per la polizia municipale con la doppia tappa del Giro d'Italia in arrivo la prossima settimana. Già a partire da lunedì prossimo e fino a mercoledì, dopo la partenza dell'11esima tappa, tutti gli oltre 100 agenti in forza al comando di Forlì saranno al lavoro, insieme con circa 250 volontari di associazioni e protezione civile. Tutto questo per garantire lo svolgimento della manifestazione in sicurezza, informando di tutte le modifiche alla viabilità che interesseranno le strade e i parcheggi cittadini.

“Già da lunedì, giorno di riposo per il Giro, gran parte della macchina rosa sarà a Forlì – spiega il commissario Andrea Gualtieri –. Viale Vittorio Veneto, dove c'è l'arrivo di martedì pomeriggio, sarà già occupato a partire da domenica sera dal villaggio della Rai, che verrà allestito nel controviale lato mercato ortofrutticolo. Abbiamo fatto una informativa capillare con volantini e contatti diretti, con residenti ed esercenti dei punti più critici. Va chiarito che non ci sarà nessun punto inaccessibile e per le attività commerciali del controviale è garantito l'accesso. Anche nelle scuole interessate la Piero Maroncelli e l'istituto della Francescane di via Achille Cantoni, abbiamo fatto informazione per garantire l'ingresso e l'uscita dei ragazzi”.   

Sono state fatte alcune modifiche strutturali per consentire il passaggio del Giro in sicurezza, si sta lavorando sulle strade provinciale del Trebbo e di Monte Casale, che sono momentaneamente chiuse. A Forlì è stata tolta l'aiuola in fondo a corso Mazzini ed ampliato l'asfalto in quel punto, mentre è stato smontata una parte di cordolo nella rotonda, questa volta lato via Ravegnana, per permettere il transito dei mezzi di soccorso. Nella giornata di martedì saranno molti i posti auto del centro che verranno  a mancare, per questo dal mattino fino alle 14 di mercoledì saranno gratuiti i parcheggi di piazzale Montegrappa e Iginio Lega e quello dei Portici sarà fruibile senza l'obbligo del disco orario.

Per facilitare la viabilità ci saranno diverse postazioni di 'prechiusura' lungo le strade, presidiate da agenti e volontari, che informeranno sui percorsi alternativi da effettuare per evitare di rimanere bloccati. Le arterie principali sulle quali sarà deviato il traffico nella giornata dell'arrivo, saranno la Tangenziale, la via Mattei e la via Decio Raggi  

DOMENICA SERA E LUNEDI': Il tratto del controviale di Viale Vittorio Veneto lato mercato ortofrutticolo, da via Palazzola alla rotonda di piazza Santa Chiara, sarà interdetto alla circolazione dalle 19 di domenica alle 23 di martedì, per l'occupazione dei mezzi Rai. La sosta  sarà vietata della 19 di domenica alle 23 di martedì, per consentire il doppio senso di marcia. Corso Mazzini sarà chiuso sempre dalle 14 alle 19 e la sosta sarà vietata. Dalla sera di lunedì sarà chiuso il parcheggio di piazza XX Settembre.  

MARTEDI' – L'arrivo del Giro è previsto dalle 17 alle 17.30, da Cesena, passando per il centro abitato di Forlimpopoli, percorrendo viale Roma, piazzale della Vittoria, corso Della Repubblica, piazza Saffi, corso Mazzini, con arrivo in viale Vittorio Veneto, all'altezza di via Dei Girolimini.  Le strade interessate dal percorso saranno chiuse  alla circolazione dalle 15 alle 17.30 circa. Viale Vittorio Veneto sarà precluso alla circolazione dalle 6 alle 24, nel tratto compreso dalla rotonda di piazza Santa Chiara a via Montesanto. Nei controviali la circolazione sarà sospesa dalle 14 alle 19 circa e la sosta sarà vietata fino alle 19 (per quello con civici dispari dalle 5 del mattino, per quello con civici pari dalla domenica sera). Corso Mazzini sarà chiuso dalle 14 alle 19 e la sosta vietata dalle 4 del mattino fino alle 19, per consentire l'allestimento del tratto “Ultimo km”. In piazzale Della Vittoria sarà chiusa al traffico la corsia più centrale, lato Giardini pubblici, per la festa delle associazioni. Dalle 8 sarà chiuso il parcheggio di via Oriani che ospiterà gli autobus delle squadre. Dalle 19 dovrà essere sgombro e verrà chiuso il parcheggio di piazza Cavour, solo per la serata.

MERCOLEDI'  -  Marcoledì il Giro prenderà il via da piazza Saffi, alle 13 circa, transitando in via delle Torri, piazze Ordelaffi  e Duomo, corso Garibaldi e, passando da Porta Schiavonia, si immetterà in via Firenze da dove ci sarà partenza ufficiale, dopo villa Saffi, con direzione Castrocaro Terme e Terra Del Sole. Qui la carovana rosa passerà dal centro, per andare poi ad imboccare la SS67 verso Dovadola per percorrere il Trebbo, lungo la Sp 21, scendendo su Modigliana per imboccare la provinciale Monte Casale. Le strade interessate nel Comune di Forlì saranno chiuse al traffico a partire dalle 12 fino a dopo il passaggio. Corso Della Repubblica sarà chiuso alla circolazione dalle 6 alle 13 circa e sempre nella stessa fascia oraria sarà vietata la sosta in corso Della Repubblica, piazza Saffi, piazza XX Settembre, piazza Duomo, piazza Ordelaffi e corso Garibaldi.

SCARICA PERCORSO TRIBUNALE 19 MAGGIO

SCARICA PERCORSO TRIBUNALE 20 MAGGIO

VIABILITA' 19 MAGGIO ULTIMO KM:

Viabilità ultimo Km-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia, tutto quello che c'è da sapere per muoversi in città: strade e parcheggi chiusi

ForlìToday è in caricamento